rotate-mobile
Salute

Detenuti in cura, a Torrette lo "spazio detentivo" è realtà

E’ stato realizzato a nell'ospedale regionale il "reparto detentivo", spazio idoneo per i detenuti in cura. Lo conferma il vicesegretario regionale UILPA polizia penitenziaria Gianluca Scarano

ANCONA - E’ stato realizzato a nell'ospedale regionale il "reparto detentivo", spazio idoneo per i detenuti in cura. Lo conferma il vice segretario regionale UILPA polizia penitenziaria Gianluca Scarano, dopo i diversi incontri che si sono tenuti tra Regione e organizzazioni sindacali di polizia penitenziaria. 

Il reparto detentivo è stato consegnato, dopo interventi strutturali, all'amministrazione penitenziaria. «Sarà adesso cura dei sindacati vigilare sulla reale operatività del servizio che verrà messo a disposizione degli istituti di pena anconetani- spiega Scarano- restano da raggiungere altri obbiettivi come il protocollo d'intesa tra Regione e Provveditorato dell'amministratore penitenziaria per l'impiego della popolazione detenuta al lavoro, con l'aiuto del Garante e le varie associazioni, e le visita nei penitenziari da parte del Presidente del consiglio Regionale di concerto con il Provveditore dell'amministrazione penitenziaria e le compagini sindacali». 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuti in cura, a Torrette lo "spazio detentivo" è realtà

AnconaToday è in caricamento