Salute

Il cuore di Ancona non tradisce mai, al Salesi arrivano nuovi monitor per i bambini oncologici

Gli speciali macchinari permetteranno ai medici di tenere sotto controllo le funzioni vitali dei piccoli pazienti dell'ospedale Salesi

Foto di repertorio

Arrivano quattro nuovi strumenti per aiutare le cure dei bambini malati oncologici. Si tratta di speciali monitor che permetteranno ai medici di tenere sotto controllo le funzioni vitali dei piccoli pazienti. La consegna sarà effettuata il prossimo 3 dicembre al Salesi di Ancona nelle mani del primario di oncoematologia pediatrica. 

I monitor sono stati acquistati grazie alle donazioni raccolte e coordinate da varie associazioni e attività: “Contro il cancro con amore” presieduta da Luciano Tripodi, “Le nostre mani scaldano i bambini” per la quale sarà presente la referente Cinzia Meneghini, il ristorante "Nialtri" di Alberto Vignoli, la casa di riposo “Chirichetti” di Gagliole. In una nota, le volontarie Ornella Giaconi e Francesca Forconi hanno voluto ringraziare anche  l’associazione Mam Beyond Borders onlus, l’associazione “la terra trema il cuore no”, il pediatra Salvatore  Stasolla  e il gruppo “io sto con i bambini” «e soprattutto le persone di grande cuore che  ci hanno aiutato con donazioni, con partecipazione alla giornata solidale ecc.sono persone di cuore che credono  nel volontariato e che pensiamo tutti insieme a chi soffre ,piccole gocce in un mare di dolore».
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cuore di Ancona non tradisce mai, al Salesi arrivano nuovi monitor per i bambini oncologici

AnconaToday è in caricamento