Prevenzione del melanoma, screening gratuito dei nei e nevi: come prenotare le visite

Sono già aperte le iscrizioni al nuovo evento gratuito di prevenzione e salute "Badiali 2020 – Screening dei nei/nevi"

Sono già aperte le iscrizioni al nuovo evento gratuito di prevenzione e salute ‘Badiali 2020 – Screening dei nei/nevi’, che si svolgerà dal 7 all’11 gennaio all’interno del Centro Pergoli di piazza Mazzini. I medici dermatologi dell’azienda Ospedali Riuniti, dell’Università politecnica delle Marche, dell’Inrca e dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi uniranno le forze con alcuni liberi professionisti e, per cinque giorni consecutivi, sottoporranno a screening tutti i cittadini che vorranno sottoporsi al controllo dei nei. Come ogni anno l’iniziativa è dedicata a Gianfranco Badiali, una delle figure più note della pallavolo falconarese, scomparso l’8 gennaio 1988 a soli 26 anni a causa di un melanoma. A Badiali è intitolato il più importante palasport di Falconara e lo screening dei nei del 2020 rappresenta un modo per far sì che, proprio nel nome del grande atleta, persone affette dalla stessa patologia possano curarsi prima che sia troppo tardi e sconfiggere la malattia.

Gli ambulatori

Gli ambulatori allestiti al Pergoli resteranno aperti martedì 7 gennaio dalle 15 alle 19, da mercoledì 8 a venerdì 10 gennaio dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 e sabato 11 gennaio dalle 9 alle 13.

Iscrizioni

Ci si può iscrivere direttamente da casa tramite il portale del Gruppo Amici per lo sport (www.gruppoamiciperlosport.it) attraverso il link https://www.stefanoerrani.it/prenotazionigas/. Per informazioni si può contattare il numero 3480729629 (Stefano Errani) oppure mandare una e-mail a info@gruppoamiciperlosport.it. 
L’evento è organizzato dal Gruppo amici per lo sport (Gas) in collaborazione con il Comune di Falconara, grazie alla disponibilità della professoressa Anna Maria Offidani della clinica dermatologica degli Ospedali Riuniti, del dottor Carlo Cota dell’unità operativa di Dermatologia dell’Inrca, del dottor Giuseppe Lemme di Dermatologia del Carlo Urbani e dei dermatologi che esercitano la libera professione. L’iniziativa è supportata da Regione Marche, azienda Ospedali Riuniti, Asur, Univpm, Lilt, Rotary Club Falconara, Croce Rossa, Croce Gialla Falconara, Unitalsi, Gruppo comunale di Protezione civile e Società nazionale di salvamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento