Martedì, 23 Luglio 2024
Salute

Disturbi dello spettro autistico, contributi per le famiglie: come chiederlo

Le famiglie con persone con disturbi dello spettro autistico, in possesso dei requisiti di legge, possono presentare domanda di contributo  al Comune di Ancona

ANCONA - Entro il 30 Giugno  2023 le famiglie con persone con disturbi dello spettro autistico, in possesso dei requisiti di cui alla deliberazione di Giunta regionale  563/2023, possono presentare domanda di contributo al Comune di Ancona con la documentazione di seguito indicata ed i cui modelli sono reperibili a questo link: https://www.comuneancona.it/contributi-alle-famiglie-con-persone-con-disturbi-dello-spettro-autistico-anno-2023/

  • Modello “B” per la presentazione della domanda di contributo, corredata da:

Certificazione della diagnosi di autismo effettuata da uno dei soggetti di cui di cui all’art. 5 comma 4, lett. b), c), d) ed e) e comma 5, lett. b), c), d) ed e) della L.R. n.25/2014;

Progetto educativo riabilitativo predisposto da uno dei soggetti di cui all’art. 5 comma 4, lett. b), d) ed e) e comma 5, lett. b), d) ed e) della L.R. n.25/2014 da cui si desume la prescrizione degli interventi;

  • Modello “C” per la dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante le spese sostenute nel periodo 01/04/2022 – 31/03/2023 per gli operatori specializzati che hanno effettuato interventi educativi/riabilitativi basati sui metodi riconosciuti dall’Istituto Superiore della Sanità. Le spese presentate devono essere state sostenute ovvero pagate e quietanzate nel suddetto periodo nonché suffragate da documentazione fiscalmente valida e intestate al beneficiario o ad un familiare; modulo di autorizzazione al trattamento dei dati personali

E’ possibile inviare le domande tramite:

  • consegna a mano previo appuntamento con la Dott.ssa Rita Paoletti al seguente recapito telefonico 071 2222189 oppure Sig.ra Serenella Bassi al seguente recapito telefonico 071 2222123
  • tramite Pec al seguente indirizzo: comune.ancona@emarche.it
  • oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Direzione Politiche Sociali, Sanità, Politiche per la Casa, Coordinamento ATS11 Comune di Ancona Largo XXIV Maggio n. 1

Sul frontespizio, dovrà essere apposta la dicitura “DD SETTORE CONTRASTO AL DISAGIO N. 62/2023- “L.R. 25/2014, ART. 11 – DGR N. 563/2023 – DOMANDA DI CONTRIBUTO E RENDICONTAZIONE DA PARTE DI FAMIGLIE CON PERSONE CON DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO – ANNO 2023”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disturbi dello spettro autistico, contributi per le famiglie: come chiederlo
AnconaToday è in caricamento