rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Attualità Falconara Marittima

Una camminata di quartiere per raccogliere problemi e suggerimenti dei residenti

Domenica 10 aprile i tecnici di Marchingegno e quelli comunali incontrerà i residenti per ascoltarne esigenze e suggerimenti.

FALCONARA - Una ‘Camminata di quartiere’ per capire le esigenze dei residenti di Villanova, programmare interventi di miglioramento in spazi pubblici, strade e piccole piazze da realizzare anche in autocostruzione e individuare i luoghi identitari. E’ l’obiettivo dell’iniziativa organizzata dalla società Marchingegno in collaborazione con il Comune di Falconara: domenica 10 aprile i tecnici di Marchingegno e quelli comunali incontrerà i residenti per ascoltarne esigenze e suggerimenti.

L’appuntamento è per le 14.30 davanti al Circolo Cacciatori, in via Flaminia 625 B. Attraverso la camminata di quartiere e un workshop i residenti sono invitati a riconoscere i luoghi identitari e a identificare le nuove centralità del quartiere di Villanova su cui orientare l’azione urbanistica di riqualificazione degli spazi pubblici. Ognuno può contribuire portando una foto che racconti il proprio rapporto con il quartiere per mostrare la visione che la comunità ha di sé e dello spazio che abita. La partecipazione è aperta a tutti ed è gratuita. L’iniziativa rientra tra quelle legate al progetto V.E.S. – Villanova Esercizi di Sconfinamento’, elaborato dal Comune di Falconara nell’ambito del Piano Nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate (Decreto del 15 ottobre 2015) e finanziato a seguito dello scorrimento della graduatoria nel 2021.

L’obiettivo del progetto è quello di migliorare le condizioni abitative e la qualità di vita dei residenti di Villanova, rivitalizzando il quartiere a partire dalla creazione di nuove centralità urbane che possano divenire opportunità di connessione e sviluppo per tutta Falconara. Gli interventi riguardano il recupero dell’ex scuola Lorenzini, la creazione di spazi pubblici attrezzati per scopi ricreativi, culturali e sociali. Essi si integrano anche con i nuovi progetti elaborati per il Piano di rilancio del centro città (progetto Pinqua, Bypass ferroviario, Biciclovia del Conero) che coinvolgeranno, oltre a Villanova, anche altre aree del territorio comunale.

Villanova è quindi oggi al centro di un insieme di progettualità che intendono innescare un percorso forte di rigenerazione creando spazi vitali di aggregazione e socialità a servizio di tutto il territorio, un processo che necessita del concorso attivo di tutti i cittadini e delle associazioni. «La proposta di una passeggiata nel quartiere – dice l’assessore all’Urbanistica Clemente Rossi – ritengo che sia una iniziativa originale della Società Marchingegno, incaricata di sintetizzare le idee che contribuiranno a riqualificare e rivitalizzare la vita di una parte storica importante della città. L'incontro e i colloqui con chi ci abita sono alla base di una progettazione partecipata, aderente alle necessità e alle apettative dei cittadini». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una camminata di quartiere per raccogliere problemi e suggerimenti dei residenti

AnconaToday è in caricamento