rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

Via Thaon de Revel, cantiere “secolare”: staccionate ferme da quattro anni

Il Comune ha varato un piano triennale da 1,6 milioni per procedere alla manutenzione straordinaria delle murature

ANCONA- E’ una delle strade più panoramiche della città perché, da quella balconata, si può ammirare tutto lo spettacolo del Passetto. Quanto sta accadendo in via Thaon de Revel ha del paradossale. Le staccionate che disegnano il perimetro di un cantiere, che i residenti hanno iniziato a definire “secolare”, per prevenire il rischio crolli sono posizionate in quella posizione da ben quattro anni. E non sembrano, al momento, esserci accelerate nelle operazioni.

La nota positiva riguarda il piano triennale varato dal Comune di Ancona, e spiegato in Consiglio e non solo dall’assessore Paolo Manarini, dal valore complessivo di 1,6 milioni di euro per procedere alla manutenzione straordinaria delle sette murature di sostegno pericolanti in città. Tra queste, anche quella del Passetto definita di “sostegno” con altezza di circa sei metri dal piano di fondazione. Bisognerà intervenire, tecnicamente, con una palificata a monte per salvaguardare le strutture a valle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Thaon de Revel, cantiere “secolare”: staccionate ferme da quattro anni

AnconaToday è in caricamento