rotate-mobile
Giovedì, 28 Settembre 2023
Attualità

Lega Pro, dal prossimo anno ecco il Var: Ancona e le marchigiane alla finestra

Dalle semifinali playoff di questa stagione previste le prove generali. Le marchigiane osservano con attenzione

ANCONA- Il Var (Video Assistant Referee) anche per la Lega Pro. E’ quanto sta per essere ufficializzato proprio in questi giorni in virtù di una serie di accordi tra la governance del calcio e l’organo tecnico arbitrale. In questo senso l’Ancona, e le altre marchigiane interessate, osservano con grande attenzione la questione dovendosi trovare presto ad affrontare questa situazione.

A tal proposito nelle semifinali e finali playoff di questa stagione (25 e 29 maggio / 5 e 12 giugno), per un totale di sei partite, verrà utilizzato in maniera sperimentale il Var con l’ausilio di arbitri di Serie A e Serie B. Un primo passo verso l’obiettivo fissato, come confermato anche dal presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli: «Era un nostro obiettivo e queste prime sei partite di sperimentazione ci saranno d’aiuto, perché speriamo di poterlo poi avere per tutto il campionato. Nelle semifinali e finali nella cabina di regia del Var ci saranno arbitri di serie A e B in attesa che quelli della Can C possano poi fare dei corsi specifici per avere la formazione necessaria su come usare il Var».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Pro, dal prossimo anno ecco il Var: Ancona e le marchigiane alla finestra

AnconaToday è in caricamento