Nuovi vaccini in arrivo, consegnate nelle Marche 1.500 dosi di Moderna

La Regione attende ora la consegna di una seconda tranche dei vaccini Moderna: circa 1.700 dosi che dovrebbero arrivare tra il 25 ed il 27 gennaio

Foto di repertorio

ANCONA - Sono state consegnate ieri alla Regione Marche circa 1.500 dosi di vaccino dell'azienda farmaceutica Moderna come previsto dal Piano di distribuzione vaccinale nazionale. I vaccini saranno smistati tra gli hub di Inrca, Civitanova Marche, Macerata e l'ospedale di Torrette di Ancona.

«I vaccini Moderna devono essere custoditi ad una temperatura di meno 20 gradi- spiega l'assessore regionale alla Sanita' Filippo Saltamartini- modalità che potrà garantire una conservazione più semplice rispetto ai vaccini Pfizer BionTech facilitando la somministrazione alle categorie a rischio, anziani e persone fragili, mediante l'inoculazione a livello domiciliare tramite i medici di famiglia». La Regione attende la consegna di una seconda tranche dei vaccini Moderna: circa 1.700 dosi che dovrebbero arrivare tra il 25 ed il 27 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento