rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità

San Ciriaco, pronto il restyling: 350mila euro per la nuova cattedrale

Entro tre mesi previsti una serie di lavori nella cattedrale che riguarderanno diversi aspetti. La Conferenza Episcopale finanzierà al 70%

La cattedrale di San Ciriaco pronto al restyling. Se tutto andrà come previsto, entro tre mesi il Duomo assumerà un nuovo volto determinato dagli interventi di sistemazione e adeguamento previsti visto che in molti punti i danni stavano diventando sempre più evidenti. Il valore degli interventi sarà di 350mila euro e il 70% degli stessi sarà finanziato dalla Conferenza Episcopale Italiana.

Per prima cosa si interverrà sull’altare l’ambone, che verranno arretrati, per poi perfezionare l’abside dell’alta della Madonna Regina di tutti i Santi (danneggiata dall’ultimo terremoto del 2016). Lavori previsti anche per la Cripta delle Lacrime, adiacente alla Cappella del Crocefisso con le spoglie di San Ciriaco. Non esente dal cantiere l’impianto di illuminazione a led, secondo norme vigente, così come il presbiterio dove verrà utilizzato l’altare storico del 1700 come altare maggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Ciriaco, pronto il restyling: 350mila euro per la nuova cattedrale

AnconaToday è in caricamento