Mercoledì, 29 Settembre 2021
Attualità

La moda che riparte, Segattini: «Giovani, digital e international le parole chiave per rialzarsi»

L’imprenditrice di moda anconetana Gaia Segattini ha parlato della ripresa del proprio comparto dopo le difficoltà legate alla pandemia. Dal suo punto di vista la ricetta per rialzarsi e riprendere slancio è molto chiara e semplice da seguire

Il comparto moda è stato, senza alcun dubbio, tra i più colpiti del periodo pandemico. Con l’imprenditrice anconetana Gaia Segattini, fondatrice di “Gaia Segattini Knotwear” e divulgatrice sui temi del Made in Italy, abbiamo approfondito il tema puntando anche sulle sue conoscenze legate, in particolare, alla sostenibilità ambientale e alla diffusione dell’artigianato sui social media:

«Intanto questo periodo difficile che abbiamo vissuto ha permesso di incrementare, nelle varie aziende, quelle figure costruite per interfacciarsi nel rapporto cliente-produzione. E questo aspetto, connesso alle risorse umane, ha aiutato molto. La ripresa è già in atto per chi aveva dei rapporti continuativi nati precedentemente al Covid, chi invece non poteva beneficiare di questi è tuttora in difficoltà in quanto nei laboratori si lavora talvolta con ordini superiori a quelli standard con conseguente fatica nel reperire mano d’opera specializzata. Non va trascurato anche il problema dell’approvvigionamento delle materie prime tessili, minuterie e via dicendo che possono rallentare, in alcuni casi addirittura bloccare, le produzioni».

E allora come fare per ridare spinta al comparto modo? «E’ semplice. Internazionalizzazione, digitalizzazione e ricambio generazionale. In tutto ciò non sarà difficile inserire nuova manodopera, reperire figure professionali che sappiano muoversi tra vari paesi attraverso le lingue e sui social. La chiave è adoperarsi per trovare nuovi clienti ed opportunità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moda che riparte, Segattini: «Giovani, digital e international le parole chiave per rialzarsi»

AnconaToday è in caricamento