rotate-mobile
Attualità

Alba, musica e magia. La Pasqua degli “Albistianonimi” è da brividi

Arianna Moroni, admin della pagina Instagram promotrice di iniziative ed escursioni all’alba, si racconta partendo dalle origini

ANCONA- In origine era un sogno. Poi è diventata una pagina Instagram. Adesso è un punto di riferimento per sognatori ed appassionati che, giorno dopo giorno, decidono di condividerne iniziative e filosofia. “Albisti anonimi”, nato da un’idea della fotografa anconetana Arianna Moroni, è oggi è un’istituzione per Ancona e non solo. Iniziative all’alba di ogni tipo, in canoa, con la musica, a cavallo. Anche a Pasqua, sullo sfondo di uno straordinario Passo del Lupo illuminato dalle prime ore del mattino:

«L’uscita di Pasqua, a dir la verità, è stata un po’ casuale – spiega Arianna Moroni – Abbiamo decisivo in modo intuitivo confidando nel bel tempo, all’inizio non avevo neanche fatto caso fosse Pasqua. Le cose mi vengono senza pensarci troppo, poi la location e la musica hanno fatto il resto. E’ stata una mattinata magica. L’inverno, o comunque stagioni che non siano l’estate, non sono una stranezza per noi. “Albisti anonimi” nasce nel primo lockdown di marzo 2020 quando, nelle prime ore dell’alba, portavo a spasso il mio cane. E’ un qualcosa che mi ha sempre affascinato, da lì ho fatto partire l’hashtag e ho visto sempre più persone taggarmi attraverso i social con la stessa modalità».

 Albisti Anonimi 1-2

Poi la svolta: «Ad un certo punto ho deciso di creare una pagina solo per le albe, la gente chiedeva di organizzare uscite, escursioni, iniziative e man mano ci siamo conosciuti tutti. Si è formato il gruppo base, in tanti si stanno avvicinando. E’ veramente bellissimo. Usciamo in mare, in canoa, ascoltiamo musica, andiamo a cavallo, siamo sostenuti da personaggi popolari come Oscar Oliva. Sempre all’alba, è la nostra caratteristica. Non vogliamo fermarci, speriamo di crescere sempre di più. Con il nostro stile esaltiamo il territorio e ci godiamo le bellezze del Conero rispettandole».

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alba, musica e magia. La Pasqua degli “Albistianonimi” è da brividi

AnconaToday è in caricamento