Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità

Leroy Merlin, 100 assunzioni per il punto vendita che aprirà ad Ancona

L’azienda, leader nel miglioramento della casa, ha avviato la campagna recruiting di 100 posizioni per il suo primo negozio nelle Marche, in apertura in primavera 2021

Leroy Merlin si prepara all’apertura del nuovo punto vendita di Ancona, il primo nelle Marche, prevista per la primavera del 2021 nell’ex zona industriale della Baraccola, con una campagna di recruiting che si sta rivelando al di sopra delle aspettative.

A fronte di 100 assunzioni totali previste, infatti, sono oltre 7.000 le candidature pervenute. Il processo di selezione, che ha visto il team di direzione del negozio impegnato in circa 500 colloqui, ha già portato alle prime assunzioni della squadra, in particolare per profili quali: consiglieri di vendita, addetti alla supply chain e visual merchandiser. L’obiettivo è di finalizzare entro il prossimo gennaio 60 assunzioni, attraverso formule di contratto a tempo determinato e indeterminato. Sul portale Lavora con noi di Leroy Merlin Italia sono ancora aperte diverse posizioni per profili come consiglieri di vendita, addetti alla supply chain e al libero servizio, hostess e steward per le relazioni con la clientela. Requisito importante, per tutti i potenziali candidati, è la passione per la “casa”. Leroy Merlin, infatti, è l’azienda multispecialista leader della grande distribuzione nel miglioramento della casa. Il mondo dell’abitare è da sempre il cuore della strategia dell’azienda, che attraverso i propri prodotti e servizi vuole aiutare tutti i suoi clienti a realizzare la propria casa ideale.

Per il punto vendita di Ancona, inoltre, Leroy Merlin è alla ricerca di imprese artigiane, con l’obiettivo di creare una rete di collaborazione sul territorio marchigiano per il servizio di posa ed installazione dei prodotti a casa dei clienti. Le candidature, che possono essere inviate attraverso questo link, sono aperte a imprese edili per progetti di ristrutturazione, falegnami per il montaggio di porte, serramenti e cucine, idraulici per l’installazione di caldaie, scaldabagni, stufe, climatizzatori, box doccia e sanitari e infine montatori di casette da giardino, gazebi, mobili da bagno e tende da sole e molto altro. Maggiori informazioni sui requisiti necessari per collaborare con Leroy Merlin sono disponibili sempre nella pagina dedicata “Artigiani Professionisti – Ancona”. Da sempre Leroy Merlin promuove nei territori in cui opera una filosofia di relazione e di scambio, con l’obiettivo di instaurare modalità di collaborazione che valorizzino i professionisti locali e li sostengano nelle loro attività, creando maggiori opportunità lavorative. Così, grazie a un contratto di collaborazione non in esclusiva, le imprese artigiane hanno la possibilità di mantenere il proprio portfolio di clienti e di farlo crescere grazie alla collaborazione instaurata con l’azienda.

È Leroy Merlin, infatti, a fornire il servizio di posa, gestendo il rapporto con il cliente finale e affidando la realizzazione dei lavori alle imprese partner selezionate, che utilizzeranno il punto vendita per il reperimento dei materiali necessari e per il servizio di ritiro. Questa forma di collaborazione rende protagoniste le stesse imprese artigiane, che diventano in questo modo veri e propri partner di Leroy Merlin nel soddisfare i clienti nella creazione della propria casa dei sogni. Sono molteplici i vantaggi garantiti gli artigiani: non dovranno sostenere alcuna spesa iniziale e potranno scegliere autonomamente i giorni e gli orari dedicati alla collaborazione. Per supportare i professionisti nel far crescere la propria impresa, inoltre, sono previsti listini e pagamenti in tempi chiari, oltre a momenti di formazione dedicata per supportarli nel servizio al cliente. «L’apertura di un nuovo punto vendita rappresenta sempre un traguardo per l'azienda, e farlo in questo periodo ha un valore ancora maggiore. È un segnale del nostro impegno verso il Paese, ma soprattutto verso il territorio di Ancona e delle Marche. È un nuovo importante passo avanti nel nostro percorso di creazione di valore nella comunità locale, soprattutto dal punto di vista umano», dichiara Fabrizio Leopardi, Direttore Risorse Umane di Leroy Merlin Italia. «Stiamo lavorando senza sosta per comporre la squadra del nostro nuovo negozio di Ancona e per creare, anche nella regione Marche, una rete di artigiani che collaborino per il nostro servizio posa, con l’obiettivo di sostenerli e di consentire loro di ampliare il loro giro d'affari soprattutto in periodo di emergenza come questo. Per Leroy Merlin, aprire un punto vendita significa prima di tutto essere presente sul territorio per creare nuove opportunità di lavoro alle piccole e medie imprese», conclude Dario Ternavasio, Store Leader del punto vendita di Ancona di Leroy Merlin Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leroy Merlin, 100 assunzioni per il punto vendita che aprirà ad Ancona

AnconaToday è in caricamento