rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Attualità Sirolo

L’erosione contro le spiagge: «Sirolo e Numana penalizzate. Prenotazioni? Tante, per fortuna»

Il presidente dei bagnini di Sirolo Luca Paolillo ha fatto il punto in vista dell’estate confermando l’impegno del Comune

SIROLO- L’estate è imminente e la Riviera del Conero si sta preparando ad accogliere il caldo, il sole, i turisti e i tantissimi bagnanti locali che dopo un inverno molto intenso hanno voglia di ricaricare le pile. Sirolo e Numana, sulla stessa linea d’onda dei colleghi di Portonovo e del Passetto, possono dirsi soddisfatti dal punto di vista delle prenotazioni anche se le problematiche da risolvere non mancano in questi giorni:

«Fortunatamente di prenotazioni ne sono arrivate tantissime – ha spiegato il presidente dei Bagnini di Sirolo Luca Paolillo – Naturalmente mi riferisco a Sirolo, Numana, Marcelli e tutta questa zona di competenza. Non siamo ancora al sold out vero e proprio, in qualche stabilimento ancora i posti sono disponibili. E’ chiaro che bisogna un po’ cercare ma dandosi da fare qualcosa si trova. Sono due anni che abbiamo tantissima gente sulle nostre spiagge, in particolare dall’avvento del Covid in poi le prenotazioni riguardano indistintamente sia i turisti sia i marchigiani che hanno riscoperto le bellezze di casa».

Dicevamo di alcuni problemi, in particolare quello dell’erosione che sta penalizzando Sirolo ma anche Numana: «L’erosione ci ha penalizzato, se le cose restano così qualche stabilimento sirolese rischia di non aprire. La zona di San Michele, ad esempio, è in grossa difficoltà. Anche Numana non sta meglio, in alcuni tratti sono venuti meno venti metri di spiaggia. Fortunatamente lo spazio c’è e riusciamo a far fronte. Il Comune si sta impegnando in prima linea e lo apprezziamo, aspettiamo e speriamo in aiuti anche dalla Regione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’erosione contro le spiagge: «Sirolo e Numana penalizzate. Prenotazioni? Tante, per fortuna»

AnconaToday è in caricamento