menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ecobonus, Codacons: assistenza a cittadini e condomini marchigiani

L'associazione mette a disposizione uno staff per fornire consulenze e valutare progetti

Importanti novità anche nelle Marche in tema di Ecobonus al 110%. «La Legge di Bilancio 2021 - si legge nella nota del Codacons Marche - ha disposto infatti la proroga dell’incentivo fino al 30 giugno 2022, prevedendo inoltre detrazioni per i lavori di riqualificazione energetica, di adeguamento antisismico e di rimozione delle barriere architettoniche. In base alle nuove disposizioni l’Ecobonus al 110% spetta per le spese sostenute a partire dal 1° gennaio 2021 anche per gli interventi finalizzati all’eliminazione delle barriere architettoniche, aventi ad oggetto ascensori e montacarichi, e alla realizzazione di ogni strumento che, attraverso la comunicazione, la robotica e ogni altro mezzo di tecnologia più avanzata, sia adatto a favorire la mobilità interna ed esterna all’abitazione per le persone portatrici di handicap in situazione di gravità».

Rientrano tra i lavori di rimozione delle barriere architettoniche ammessi al superbonus del 110% anche quelli effettuati in favore di persone di età superiore a 65 anni. «Il Codacons ha deciso dunque di fornire assistenza a tutti i cittadini e condomini delle Marche per aiutarli nelle pratiche relative all’Ecobonus al 110%, attraverso specifiche convenzioni con professionisti per la presentazione del progetto e con ditte specializzate per l’esecuzione dei lavori, nonché con Intesa SanPaolo per la gestione del credito di imposta. Aderendo all’iniziativa “Ecobonus al 110%” dell’Associazione è possibile ottenere uno studio di prefattibilità, totalmente gratuito, dei lavori di efficientamento energetico e/o adeguamento antisismico che si intendono effettuare, al fine di una valutazione sulla sussistenza dei requisiti per accedere all’ecobonus. In caso di esito positivo dell’analisi di prefattibilità gratuita, sarà possibile affidare a tecnici specializzati la redazione del progetto dei lavori, ai fini dell’approvazione da parte dell’Enea». Alla pagina dedicata si possono accedere a tutte le informazioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento