Consegnate all'Asur le chiavi della postazione di emergenza territoriale 118 “Potes Ancona 2"

La postazione 118 nei locali comunali di via Esino 62, a Torrette (ex seconda circoscrizione) è concessa in uso gratuito fino al termine dell' emergenza

La consegna delle chiavi

ANCONA - Consegnate questa mattina dall'assessore alla Protezione civile e Partecipazione democratica, Stefano Foresi, le chiavi della postazione di emergenza territoriale 118 “Potes Ancona 2” alla Azienda Sanitaria Unica Regionale - Area Vasta 2. Erano presenti Ermanno Zamponi direttore provinciale 118, Paola Massei coordinatrice del 118 Ancona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La postazione 118 nei locali comunali di via Esino 62, a Torrette (ex seconda circoscrizione) è concessa in uso gratuito fino al termine dell' emergenza, in attesa di avere la consegna dei nuovi locali all’ex Umberto I°, prevista entro la fine 2020, per la realizzazione della definitiva postazione di emergenza territoriale 118 “Potes Ancona 2”. L'Ufficio tecnico magazzino ha svolto attività di piccola manutenzione, affinché l’immobile fosse idoneo all’utilizzo richiesto da parte dell’ASUR. "Prosegue la collabrazione con l'Asur Area vasta 2, in questo momento di emergenza - spiega l'assessore alle Manutenzioni Stefano Foresi - . Abbiamo messo a disposizone uno spazio per il 118 che è prossimo all'ospedale di Torrette e al contempo distaccato dal complesso ospedaliero per ragioni operative e per rispondere al meglio all'esigenza Codiv. Ringrazio i colleghi dell'Amministrazione per la pronta collaborazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento