Eletti i vincitori del concorso per famiglie #IoLavoleMani

Moreno Clementi, Direttore: “Successo di partecipazione oltre ogni attesa favorito dal #IoRestoaCasa”

foto di repertorio

ANCONA – La forzata permanenza a casa per evitare il contagio da Coronavirus ha consentito a tanti bambini di avere tempo a disposizione per preparare il proprio disegno e partecipare al concorso #IoLavoleMani organizzato da Viva Servizi in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua. Alla chiusura dei termini infatti, sulla pagina Facebook DidatticaViva.it sono stati postati ben 64 disegni che hanno ricevuto un totale di 7.026 like. Ciascun like era da considerarsi come un voto. La media/voto per ciascun disegno è stata di 110. Il vincitore che riceverà un tablet da 10’’, ha ottenuto 1.341 like ed è quello di Azzurra, 5 anni di Rosora.

Viva Servizi aveva messo in palio anche un ulteriore premio assegnato dalla giuria al disegno più creativo che è stato giudicato quello di Teresa di Ancona. Ai fratelli Jacopo e Irene di Senigallia è andato un ulteriore premio inizialmente non previsto nel concorso. «Abbiamo deciso di assegnare un ulteriore tablet ad una coppia di fratelli che insieme hanno realizzato il disegno premiato – dice il direttore Moreno Clementi illustrando le motivazioni del premio extra – ma inoltre abbiamo previsto di assegnare un premio di partecipazione a tutti coloro che hanno inviato un disegno e che sveleremo nei prossimi giorni ringraziando per la grande partecipazione, anche al di là delle aspettative». «Ciò che veramente ci gratifica – ha aggiunto – sono i molti messaggi ed email ricevute dai genitori di gradimento per aver organizzato questo piccolo evento e consentito ai più piccoli di riflettere sull’importanza di tenere comportamenti virtuosi in questo periodo così difficile come quello per vincere la battaglia contro il Coronavirus» - ha concluso il Direttore di Viva Servizi Spa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento