rotate-mobile
Attualità

Centro storico, la ripartenza con grandi e piccoli: «Servono eventi nelle piazze per svoltare»

Sara Ambrosio, titolare del Amarcord, ha lanciato la sua idea per far rivivere il centro ad adulti e bambini. La chiave di volta sarebbero le piazze così da coinvolgere un numero sempre maggiore di esercenti

Far rivivere il centro coinvolgendo adulti e bambini ma soprattutto puntando su una serie di eventi da sviluppare nelle piazze principali. E’ l’idea lanciata dalla giovane Sara Ambrosio, titolare dell’Amarcord uno dei principali punti di ritrovo del capoluogo:

«Il calendario eventi per il centro è un primo passo in questa stagione di ripartenza. A mio parere serve qualcosa che sappia coinvolgere grandi e piccoli ma anche il maggior numero di esercenti. Un qualcosa che possa svilupparsi nelle piazze principali ritengo possa essere la chiave per svoltare e tornare a far rivivere il centro».

Un centro dove, oltre agli anconetani, bisognerà tornare ad attirare anche i turisti in transito per il porto: «Nelle ultime settimane un po’ di movimento si è visto sia nei bar sia per le strade. Rispetto a luglio e agosto siamo un po’ in calo ma sarà importante farsi trovare pronti quando se ne presenterà nuovamente l’occasione».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, la ripartenza con grandi e piccoli: «Servono eventi nelle piazze per svoltare»

AnconaToday è in caricamento