Schiacciate impossibili e "tiro da 4", Harlem Globetrotters in città per il Guinnes dei primati

La squadra di basket più famosa al mondo torna ad Ancona dopo l'esibizione del 2014. Schiacciate impossibili a ritmo di musica, palla luminosa e un super tiro da quasi 10 metri

Un canestro degli Harlem Globetrotters

ANCONA - La squadra di pallacanestro più famosa del mondo torna ad Ancona dopo l’esibizione del 2014. Lo farà l’11 marzo al Palaprometeo e non sarà semplice basket made in USA: gli Harlem Globetrotters, che delle acrobazie a canestro hanno fatto il proprio marchio di fabbrica da quasi 100 anni, annunciano fuochi di artificio sul parquet. Anzi a mezz’aria, durante le loro schiacciate impossibili (GUARDA IL VIDEO). Non le mandano a dire Speedy Artis e Flip White, che promettono scintille e sorrisi: dal tiro da 9,15 metri, chiamato “il tiro da 4 punti” che sarà mostrato in anteprima italiana all’esibizione con una palla capace di illuminarsi al buio. Eletti nella prestigiosa “Basketball Hall of fame”, gli Harlem, già detentori di 22 Guinnes World Record, tenteranno proprio ad Ancona di timbrare un nuovo primato mondiale. Il tour “Pushing the Limits” comincia al Palaprometeo per poi proseguire a Forlì, Varese, Milano, Genova, Verona, Trento e Treviglio. Evoluzioni a canestro ma anche gag, schiacciate-show e ovviamente autografi e selfie nel post-esibizione. Prima dello spettacolo, con il “magic pass” sarà possibile per bambini e ragazzi trascorrere 30 minuti sul parquet con le stelle della pallacanestro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non sono solo dei campioni, ma soprattutto persone che portano il sorriso ovunque» ha commentato l’assessore allo sport del Comune di Ancona, Andrea Guidotti, in conferenza stampa. «Sono riusciti a far roteare il pallone sulle mie dita, questo dimostra le loro abilità- scherza il sindaco Valeria Mancinelli (GUARDA IL VIDEO)- è bello avere ospiti così entusiasmanti per la prima volta, ma il fatto che siano voluti tornare ci fa molto più piacere». Parola poi a due dei protagonisti: «Fa piacere tornare qui- spiega Flip White- ricordo come se fosse ieri l’esibizione in questa città. In ogni show cerchiamo di battere il Guinness of records». Per il compagno di squadra, Speedy Artis, sarà la prima volta davanti al pubblico anconetano: «L’accoglienza mi ha già stupito» ha detto l’atleta che mostrerà il tiro da 4 punti per la prima volta in Italia. Dopo la presentazione dell’evento Flip White e Speedy Artis si sono allenati con 100 bambini. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Allagamenti, alberi caduti e case isolate: oltre 50 richieste di aiuto e non è finita

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento