Conerobus, display a led e schermi Lcd per 37 nuove fermate intelligenti

Le paline informatizzate si aggiungono alle 46 già presenti ad Ancona: inaugurazione in piazza Cavour con il presidente Papaveri e l’assessore Ida Simonella

Muzio Papaveri, presidente di Conerobus, con l'assessore Ida Simonella

Conerobus potenzia il proprio sistema di infomobilità per fornire agli utenti del trasporto pubblico urbano di Ancona informazioni in tempo reale sugli orari e i minuti di attesa degli autobus. Un investimento strategico, che conferma il percorso di innovazione intrapreso dall’azienda, sempre più orientata verso un modello di mobilità pubblica smart e accessibile. 

Sono 29 i nuovi display a led, in sostituzione dei pannelli informativi cartacei, posizionati nelle pensiline e fermate del capoluogo a maggior affluenza. A questi si aggiungono 8 monitor Lcd da 50 pollici che, oltre ad aggiornare puntualmente i passeggeri sul transito dei mezzi, indicano anche il percorso seguito da ciascuna linea. Al momento sono stati installati 5 schermi, collocati all’interno dell’atrio dell’ospedale regionale di Torrette, alle fermate di piazza Cavour, altezza ex Inps e incrocio con via Calatafimi, e ai Toroidi di piazza Ugo Bassi. In particolare, al capolinea del Piano, sono stati montati due monitor, uno all’interno della biglietteria con le informazioni sui tragitti verso le zone periferiche, l’altro all’esterno, con le comunicazioni sulle linee dirette in centro. All’appello mancano altri 3 display Lcd: uno schermo sarà posizionato alla fermata di piazza Roma, lato Fontana, altri due davanti alla stazione centrale, distinti in base alle informazioni sulle partenze in direzione Ancona e su quelle verso nord. 

I 37 nuovi dispositivi elettronici, acquistati grazie allo stanziamento di fondi regionali, vanno ad aggiungersi ai 46 a led già presenti nel servizio urbano di Ancona, attivi lungo tutta la linea 1/ 4. “Questa importante iniziativa – afferma il presidente di Conerobus Muzio Papaveri – testimonia ancora una volta l’impegno dell’azienda ad investire nelle nuove tecnologie per garantire all’utenza un servizio sempre più efficace e al passo con i tempi. Oggi inauguriamo le nuove paline elettroniche che si aggiungono a quelle già presenti nella rete urbana di Ancona, compiendo un ulteriore passo avanti nel progetto di digitalizzazione delle fermate. Ricordo, infatti, che risale a pochi mesi fa l’installazione di 23 pannelli informatizzati nelle principali fermate dell’extraurbano”. Soddisfazione viene espressa dall’assessore ai Trasporti del Comune di Ancona, Ida Simonella: “La qualità del servizio del trasporto pubblico – commenta – si fa sicuramente con strumenti “hard”, quali nuovi autobus, più servizi, percorsi dedicati, ma si fa sempre di più con strumenti “soft”, come i pannelli informatizzati, che garatiscono una informazione più diretta, veloce e vicina alle esigenze dell’utenza”. 

Di seguito la lista delle 29 fermate con i nuovi pannelli a led:

Via Maggini 79, incrocio via Barilatti, direzione Pinocchio

Via Michelangelo, incrocio via 25 Aprile parcheggio, direzione P.le Europa

Via Rodi 5, incrocio via Veneto (Borgo Rodi), direzione via Isonzo

Piazzale della Libertà, incrocio via Bocconi parcheggio, direzione Asse 

Piazza Sangallo, incrocio via Astagno (Capodimonte) direzione centro

Via della Montagnola 66/C, ingresso supermercato, direzione Verbena

Via Ruggeri capolinea 44

Via Flavia, incrocio via Ruggeri (fronte centro aggregazione), direzione Ancona

Piazza Salvo d'Acquisto, direzione centro

Via Flavia 46, incrocio via Lanzi (scuola Michelangelo), direzione Ancona

Via Passo Varano stazione FS, lato chiesa, direzione Tavernelle

Via Togliatti 2, incrocio via Sacripanti, direzione Pinocchio

Via Togliatti, incrocio via Sparapani, direzione Pinocchio

Via 1° Maggio, incrocio via Pastore, rotatoria Baraccola ovest, direzione Ancona

Via Vecchia del Pinocchio, incrocio via Sacripanti, fronte ACRAF, direzione Ancona

Università Politecnica Marche,  Montedago, direzione centro

Via S. Giacomo della Marca, rotatoria cimitero 

Via S. Giacomo della Marca, incrocio via Tavernelle, capolinea, direzione Tavernelle

Via Marconi 18, fronte Archi, direzione Stazione FS

Via Redi, rotatoria incrocio via Patrizi ( Collemarino), direzione Ancona

Via Da Vinci,  incrocio via Volta (Collemarino), direzione Ancona

Palombina Nuova (Poste),  direzione Falconara

Palombina Nuova (Poste), direzione Ancona

Via Flaminia, Villa Adria

Via Flaminia 266 ( ITIS Torrette) sottopasso mare, direzione Ancona

Via Maggini 200, ingresso ospedale Villa Igea, direzione piazza Ugo Bassi

Via Brodolini 21, entrata scuola Anna Frank, direzione piazza Ugo Bassi

Via Colle Verde 31/A,  incrocio via Pavese, direzione piazza Ugo Bassi

Via Gervasoni 8, fronte Questura, direzione via XXV Aprile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento