Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terremoto, quelle famiglie che resistono nei camper: «Ora ci tolgono anche i bagni» - VIDEO

 

Noi di Ancona Today siamo arrivati fino all'epicentro delle scosse di Terremoto dell'ottobre 2016, a Castelsantangelo Sul Nera. Lì, a pochi passi dal centro, ci sono una decina di famiglie che sono tornate dalla costa e che vivono con il CAS, ma dentro delle roulotte che oggi, con questo caldo, sono diventati dei forni crematori. E ora perderanno anche i bagni pubblici. Si sentono dimenticati ma il sindaco di Castelsantangelo non è dalla loro parte perché ribadisce come tutte le istituzioni abbiamo fatto il massimo e che quella di vivere in strada è una loro personale scelta, contro quella di altri 200 sfollati che, al contrario dei primi, hanno accettato le autonome sistemazioni. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento