Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Libri e Costituzione per dire “no” a Salvini, l’altra piazza canta “Bella ciao” | VIDEO

Mentre Matteo Salvini arrivava in piazza del papa, una cinquantina di manifestanti hanno intonato “Bella Ciao” in piazza Roma tenendo in mano dei libri tra cui il testo della Costituzione Italiana.

 

Mentre Matteo Salvini arrivava in piazza del papa, una cinquantina di manifestanti hanno intonato “Bella Ciao” in piazza Roma tenendo in mano dei libri tra cui il testo della Costituzione. «Non si poteva organizzare una vera manifestazione, ma volevamo testimoniare che noi ci siamo - spiega Cristiana Cecchetti, amministratrice del gruppo Sardine di Civitanova, presenti insieme ai rappresentanti di Ancona. Siamo la cittadinanza che si contrappone agli slogan della Destra di Salvini. Dove sta una certa politica violenta e aggressiva, ci saremo anche noi, attraverso la cultura e la conoscenza, fondamentali per essere davvero indipendenti». Poco più tardi è comparso lo striscione "Ancona non si Lega", slogan della contromanifestazione.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento