Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gianluca ed Elisa, dolore e rabbia della città sotto choc: «Lo Stato non c'è più» – VIDEO

 

Castelfidardo è ancora sotto shock per la tragica morte di Gianluca Carotti e la compagna, Elisa Del Vicario. L'incidente di Porto Recanati che sabato notte ha strappato mamma e papà a due bambini di 8 e 10 anni (rimasti feriti ma in fase di miglioramento) non è stata una semplice fatalità secondo i fidardensi. L'operaio marocchino che secondo le ricostruzioni ha causato lo schianto dopo aver assunto alcol e dreoghe è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale. I concittadini di GIanluca ed Elisa chiedono la certezza della pena, ma se la prendono con chi doveva vigilare sulla sicurezza stradale. Queste le voci del dolore e della rabbia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento