Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Puliremo ogni 6 mesi» ma è ancora una giungla: gli animali tormentano i residenti | VIDEO

Il caso di via Lorenzo Lotto, che da fine gennaio 2019 è preda di ratti e zanzare a causa dell'incuria nella quale versa l'area demaniale. La testimonianza di un residente

 

Mario De Dominicis conserva in una cartella tutta la corrispondenza che negli anni ha scambiato con il Demanio, proprietario dell’area di via Lorenzo Lotto dove un tempo sorgeva una fabbrica di mobili. Quel terreno è ormai stato divorato da arbusti e vegetazione non curata. Avevamo documentato il tutto già ad ottobre del 2018, qualcosa sembrava essersi mosso: «A inizio 2019 il demanio si era impegnato a fare uno sfalcio e pulizia dell’area ogni sei mesi, invece sono passati 18 mesi e la situazione è peggiorata- racconta De Dominicis- qui ci sono ratti, zanzare, è una foresta e poi non sappiamo chi va li dentro». Nella parte finale di via Lotto vivono 14 famiglie, alcune con bambini e il degrado si trova a pochi metri della piscina di Vallemiano. E’ stato lo stesso Mario a chiudere un varco che era stato aperto tempo fa nella recinzione, dove lui stesso aveva visto entrare della gente. Il Demanio, dopo l’ultima richiesta di intervento inviata dai residenti, ha risposto annunciando un nuovo sopralluogo. «Cosa ci aspettiamo? Almeno la pulizia una volta l’anno – conclude Mario- perché qui noi siamo considerati cittadini di serie C». La sua testimonianza nel servizio video.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento