Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Coronavirus, sta a sentì...»: gli anconetani esorcizzano l'emergenza | VIDEO

Un sabato mattina al mercato ai tempi del Coronavirus. Anconetani e non che raccontano come vivono l'emergenza del momento davanti (e dietro) alle bancarelle

 

ANCONA - Lo temono tutti, ma non agli anconetani. Se il Coronavirus facesse spesa al mercato del Piano troverebbe pane per i suoi denti, o meglio “funghetti”. Un giro in piazza d’Armi per scherzare ed esorcizzare i timori del momento. C’è un dato sul qual però non si può ridere: tra le bancarelle, nell’ultima settimana, i commercianti hanno calcolato un crollo della clientela di quasi il 50%. C’è chi tranquillizza, chi fa i conti con i risvolti economici e chi prende di petto il virus che tanta paura, forse, non fa. Il nostro servizio video.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento