rotate-mobile

Le albe più belle sono quelle di Ancona, parola di "albistianonimi2.0" | VIDEO

Il gruppo si è formato sui social network e riunisce appassionati di albe e di fotografia che si incontrano per immortalare scenari mozzafiato alle prime luci del giorno. La fondatrice, Arianna Moroni: «Basta uno smartphone, il resto lo fa il modo in cui guardi le cose»

Il gruppo Albistianonimi 2.0, aperto a chiunque voglia farne parte, si è formato sui social network e riunisce appassionati di albe e di fotografia. I ragazzi si incontrano per immortalare scenari mozzafiato alle prime luci del giorno. La fondatrice, Arianna Moroni: «Basta uno smartphone, il resto lo fa il modo con cui guardi le cose». L'abbiamo incontrata insieme a un altro appassionato, Diego Sabbatini, e lui non ha dubbi: «Per lavoro ho girato il mondo e posso dire che le albe più belle si vedono qui nella nostra Ancona». Le loro parole con le immagini girate dalla stessa Arianna Moroni. 

Intervista: Gino Bove

Immagini: Arianna Moroni - @albistianonimi2.0

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Le albe più belle sono quelle di Ancona, parola di "albistianonimi2.0" | VIDEO

AnconaToday è in caricamento