Sfrappa lascia l'Anconitana

L'Anconitana  ed il Dg Domenico Sfrappa comunicano di aver consensualmente deciso di non proseguire il rapporto di collaborazione in scadenza il 30 Giugno 2018

Domenico Sfrappa

Sfrappa lascia l'Anconitana e lo fa senza strappi dopo un sereno confronto con il presidente Marconi. E' quanto si apprende oggi dopo una comunicazione ufficiale della società sportiva dorica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Anconitana  ed il Dg Domenico Sfrappa comunicano di aver consensualmente deciso di non proseguire il rapporto di collaborazione in scadenza il 30 Giugno 2018. Domenico Sfrappa, ricevuto presso gli uffici della Rays SPA nel pomeriggio di oggi, ha avuto un confronto con il Presidente Stefano Marconi durante il quale sono emerse le difficoltà ad operare in un calcio mercato di Promozione, mentre le conoscenze e le competenze del Sig. Domenico Sfrappa avrebbero sicuramente contribuito alla crescita della Società  dorica in categorie professionistiche. Inoltre gli impegni di lavoro e la notevole distanza del proprio domicilio alla città di Ancona, costringeva il manager umbro ad un sforzo notevole e smisurato per la Categoria, che Sfrappa non riusciva più a sostenere. Il tutto si è svolto in un clima di estrema cordialità  tra le parti, con anche un momento di sincera commozione per quello che potrebbe comunque essere un arrivederci e non un addio. La società tutta ringrazia con affetto Domenico Sfrappa per la passione, la serietà e l’impegno profuso in questi mesi di collaborazione, augurandogli le migliori soddisfazioni personali e successi per il futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento