Lunedì, 21 Giugno 2021
Sport

Pallavolo, Lardini Filottrano sconfitta nella sfida salvezza

La Lardini esce sconfitta dalla sfida di Caserta e non riesce a dare la svolta al suo campionato. Filottrano lotta, vince il primo set, ma alla fine segna il passo di fronte alla premiata ditta Percan e Soraia

Caserta – La strada per la salvezza è sempre più in salita. La Lardini esce sconfitta dalla sfida di Caserta e non riesce a dare la svolta al suo campionato. Filottrano lotta, vince il primo set, ma alla fine segna il passo di fronte alla premiata ditta Percan e Soraia, decisive come all’andata. La Lardini deve tenere a freno l’esplosività ai blocchi della Volalto (5-2), lo fa tenendo botta con una ricezione-punto di Feliziani (7-5) e con Martinelli che inizia a prendere le misure a muro (9-7). Soraja spinge Caserta sul +3 al time out tecnico (12-9), al rientro in campo Cavestro lancia l’assolo di una Lardini che impatta con Villani (13-13), ma è il servizio a creare grattacapi alle padrone di casa: prima Cavestro e poi Karic centrano il campo da zona-uno, Filottrano si arrampica sul muro di Martinelli per infilare un break di 5-0 che la porta sul 15-20. Soraia e Martinuzzo provano a rimettere in corsa Caserta (20-22), ma Rita e Karic sbarrano la strada al tentativo di rimonta della Volalto (21-25). Come nel primo set, la Lardini prova a spingere al servizio: il turno in battuta di Stincone serve al tenere il passo (5-5) di un Caserta che spacca in due il set con due ace consecutivi di Martinuzzo (12-7) e allunga fino al 15-8. Soraia tiene lontano Filottrano (19-12) che comunque ci prova: Cavestro e un errore in attacco di Percan riportano la Lardini a -4 (21-17), è un tocco di prima di De Lellis a togliere le castagne dal fuoco alla Volalto che pareggia senza affanno. La squadra di Giandomenico parte con la marcia alta anche nella terza frazione: Soraia e Percan assestano i colpi del break di 5-0 (chiuso dall’ace di Martinuzzo) con cui Caserta vola sul 12-5. Coach Paniconi richiama in campo Carloni che piazza subito l’ace del 15-11, la Lardini prende fiducia e Cavestro e Karic rimette in equilibrio il set (15-15). La schiacciatrice serba prova a stoppare il tentativo di fuga della Volalto (muro del 18-17) che però diventa tale sul servizio vincente di Martini (21-17). Martinelli ci mette le mani a muro (21-19), Soraia e Percan lanciano Caserta sul 2-1. Sulle ali dell’entusiasmo la Volalto cancella lo 0-2 iniziale firmato dall’ace di Karic e prende il largo (7-4): Villani prova a fermare (7-7) l’irruenza di un Caserta che trova continuità in attacco (17-10) con le solite note Percan e Soraia. Di mollare Filottrano non ne ha la minima intenzione: spinge al servizio, risale la corrente fino al 22-20, la Volalto la respinge e sigilla il 3-1 con l’ace di Fanzini.

VOLALTO CASERTA – LARDINI FILOTTRANO 3-1

PARZIALI: 21-25, 25-17, 25-20, 25-20

VOLALTO CASERTA: De Lellis 2, Soraia 21, Martinuzzo 8, Torchia 6, Percan 20, Fanzini 11, Barone (L). N.e.: Gabbiadini, Perata, Armonia, Rocchi (L2), Gagliardi, Boriassi. All. Giandomenico.

LARDINI FILOTTRANO: Stincone, Cavestro 8, Martinelli 17, Rita 3, Karic 14, Villani 14, Feliziani (L), Baroli, Carloni, Malavolta, Argentati 1. N.e.: Corazza. All. Paniconi.

ARBITRI: Nicolazzo e Talento.

NOTE: Durata set: 24′, 23′, 20′, 20’; tot: 101′. Caserta: battute sbagliate 10, battute vincenti 7, muri 6, ricezione positiva 61%; Filottrano: b.s. 7, b.v. 5, mu. 10, ric. pos. 59%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Lardini Filottrano sconfitta nella sfida salvezza

AnconaToday è in caricamento