Pallanuoto, Barbato Design incontenibile: battuto anche il Bologna

Gli anconetani di Igor Pace giocano una partita incredibile in difesa, concedono solo tre gol ai bolognesi, guidati dal capocannoniere del torneo Cocchi

La rete realizzata da Gabriele Simo (Vela) al Passetto contro il President

Ancora una prova perfetta, ancora un successo, il quarto consecutivo, per la Barbato Design Vela Ancona. Stavolta a farne le spese è il President Bologna, secondo in classifica. Gli anconetani di Igor Pace giocano una partita incredibile in difesa, concedono solo tre gol ai bolognesi, guidati dal capocannoniere del torneo Cocchi, di cui due su azione e uno in superiorità, si affidano alle parate di Edoardo Bartolucci, ma anche a una difesa capace di irretire il potenziale di tiro del President.

Certo, quando da una parte c'è una prova perfetta, dall'altra non può essere altrettanto, sicuramente il President Bologna non gioca la sua partita migliore, ma alla Vela Ancona riesce quasi tutto, soprattutto nella fase difensiva. Così, dopo aver rimediato con una saetta di Cesini al gol in apertura siglato da Tonkovic, nel secondo tempo i dorici allungano con Sabatini che realizza da centroboa. In acqua regna l'equilibrio, la Vela si aggrappa alla difesa e tiene duro anche dopo il cambio di campo, il President acciuffa il 2-2 con Martelli, la Vela fa le prove di fuga con Diego Bartolucci su rigore conquistato da Sabatini e con Barillari in superiorità numerica, quindi il bomber Cocchi realizza in superiorità per il President e si arriva all'ultimo intervallo sul 4-3. Ma nell'ultimo e decisivo tempo è la Vela a dimostrare di avere ancora fiato a sufficienza per giocare con lucidità e mettere in difficoltà il President. Così prima capitan Simo realizza dal perimetro e infine Alessandrelli sfugge a Cocchi e va a infilare il sesto gol a tu per tu con Mugelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento