La Lega Volley sospende tutto: rinviata Filottrano-Cuneo a due ore dal match

La gara si sarebbe dovuta disputare a porte chiuse a Jesi, ma l'allarme Coronavirus ha comportato lo stop. Infuriata la società ospite che ha premuto per giocare lo stesso

Foto di repertorio

A meno di due ore dall’inizio del match, salta la partita del campionato di A1 di volley femminile tra Lardini Filottrano e Bosca San Bernardo Cuneo, che si sarebbe dovuta disputare alle ore 16 al PalaTriccoli di Jesi a porte chiuse.

A deciderlo è stata la Lega Pallavolo che ha comunicato la sospensione dei campionati di serie A1 e A2 femminile, sin dalla giornata di oggi. Tutte le partite in programma per la 10^ giornata di ritorno di A1 e della 5^ giornata delle Pool promozione e salvezza di A2 sono rinviate a data da destinarsi a causa dell’allarme Coronavirus. «Agiamo con senso di responsabilità nei confronti delle atlete e degli staff delle nostre squadre, dispiace solo che autorità politiche e sportive che hanno più responsabilità di noi abbiano generato una situazione non chiara che ha causato caos e paure» ha affermato Mauro Fabris, presidente di Lega.

Dunque, salta a ridosso del fischio d’inizio Filottrano-Cuneo, con la società ospite, infuriata, che ha insistito affinché si potesse giocare ugualmente, dopo aver sostenuto i costi della trasferta: ma dal vertice del volley è arrivato un “no” secco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento