Lardini Filottrano, inizia l’avventura in Coppa. Mercoledì a Palmi

«Affrontiamo un avversario forte - afferma l'allenatore della Lardini, Massimo Bellano - che in campionato ci ha saputo mettere in difficoltà»

Inizia con un deciso cambio di programma l’avventura nella coppa Italia di A2 della Lardini. Le avverse condizioni atmosferiche, che stanno mettendo in ginocchio buona parte dell’Italia, hanno indotto la società a rinviare di ventiquattro ore la partenza per Palmi, dove domani sera (ore 19:30, arbitri: Rosario Vecchione ed Enrico Autuori) la formazione filottranese affronterà la Golem Sofware nella gara di andata dei quarti di finale. «Affrontiamo un avversario forte – afferma l’allenatore della Lardini, Massimo Bellano –, che in campionato ci ha saputo mettere in difficoltà (successo al tie-break per Filottrano al PalaBaldinelli, ndr) e quindi dobbiamo porre grande attenzione. Inutile nascondere le difficoltà, acuite da una trasferta logisticamente impegnativa, tenute anche conto delle condizioni meteorologiche». Quello del PalaSurace di Palmi sarà il primo atto di un turno che si chiuderà martedì 24 gennaio al PalaBaldinelli. «E’ una gara che va interpretata nell’ottica del doppio confronto – osserva coach Bellano – un set in meno a favore o a sfavore cambia decisamente la sostanza, più che in campionato». Lo spirito della Lardini resta sempre lo stesso, anche in coppa Italia: «Vogliamo provare a passare il turno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Maxi parcheggio e luminarie: tutto pronto a Vallemiano, l’Eurospin apre i battenti 

Torna su
AnconaToday è in caricamento