Sport

Futsal, l'Ankon rimontata e sconfitta alla "Bombonera": a Cagli finisce 6-3

La famosa “Bombonera” teatro casalingo del Cagli, fa pagare dazio anche a uomini d’esperienza come Bilo’ e compagni. Ecco come è andata

Le due squadre in campo

Dopo la sconfitta in finale di coppa Marche subita sabato scorso contro il Futsal Coba’, i biancorossoneri si rituffano nel campionato regionale di serie C1, nella prima giornata di ritorno, e lo fanno nel peggiore dei modi possibile. Avanti per 0-3 nei primi venti minuti, vengono rimontati e ribaltati, in una delle partite piu pazze della stagione. La trasferta e’ insidiosa, l’avversario il Cagli di mister Giommi, oggi squalificato, in casa ha un ruolino da battistrada, con 7 vittorie su 8 incontri disputati. Ci sono le scorie di una coppa sfumata da smaltire e qualche acciacco di troppo per via di un influenza, che non risparmia nessuno, tantomeno qualche anconetano. Nessun alibi sia chiaro, ma da una formazione che ha dimostrato spesso e volentieri durante l’arco dell’anno di sopperire anche a difficolta’ maggiori, un rovescio cosi ha del clamoroso.

La famosa “Bombonera” teatro casalingo del Cagli, fa pagare dazio anche a uomini d’esperienza come Bilo’ e compagni. E pensare che dopo neanche 20 minuti grazie alla doppietta di Ciavattini e del proprio capitano l’Ankon sembrava avere la gara in pugno, dominando in lungo e in largo. Ma in questo campo la differenza la fanno anche i falli laterali. La Bombonera appunto cosi denominata perche’ si gioca in un fazzoletto, dove l’aerea e’ a ridosso del centrocampo. Dopo la prima frazione, hiusasi per 1-3 proprio nel finale, grazie ad un calcio di rigore fischiato per fallo di mano di Mulinari, nel secondo tempo l’Ankon sparisce dal campo. In 3 minuti dal 10° al 12 ° subisce 3 gol ad opera di un infermabile Saraga. In un lampo dal 1-3 al 4-3. Non esistono piu schemi ne tatticismi, la battaglia nel catino di Cagli diventa un ostacolo insormontabile per i dorici che soccomberanno per altre 2 volte verso il finale di gara per il 6-3 conclusivo. Alla sconfitta si aggiungono 2 pesantissime espulsioni comminate a Tommaso Pinto per doppio giallo ed a Bilo’ per rosso diretto, dopo scontro non regolamentare, di cui ne fa le spese anche Saraga. Nel tabellino dei cattivi finiscono anche Ciavattini, Campofredano Guido e Quadrini. Nel convulso finale espulso anche l’allenatore di casa Pieri. Amara quindi, amarissima, la prima partita di campionato del 2017 per la compagine dorica,che dopo il bel finale del 2016 inizia il girone di ritorno nei peggiori dei modi.

 Il TABELLINO DEL  MATCH

Atletic Cagli Calcio A5 - Polisportiva Cagli Sport Associati vs Asd Ankon Nova Marmi:6-3

AsD Cagli:

Celli,Mochi,Azalea,Pagliari,Orlandi,Cleri,

Maggioli,Buroni,Saraga,Magi,Naccari

all: sig Filippo Pieri

AsD AnkonNovaMarmi:

De Tullio,Melis,Pinto,Quadrini,Ciavattini,

Bilo'(K)Campofredano Gio(VK)Sabbatini,

Campofredano Gui,Mulinari

all: sig Andrea Mosca

Marcatori: 

0-1 al 3° Ciavattini(Ank)0-2 al 5°Bilo'(Ank)

0-3 al 7° Ciavattini(Ank)1-3 al 29°Maggioli (Cag)//

2-3  al 10°Saraga (Cag) 3-3 al 11° Saraga

4-3  al 12°Saraga(Cag)5-3 al25°Mochi(Cag)

6-3 al 30°Orlandi (Cag)

ammoniti: Buroni (Cag)Mulinari,Pinto,Quadrini,Campofredano Gui (Ank)

Espulsi : Pinto, Bilo'(Ank)Saraga,Pieri (Cag)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, l'Ankon rimontata e sconfitta alla "Bombonera": a Cagli finisce 6-3

AnconaToday è in caricamento