Calcio a 5, un coraggioso Cus Ancona si arrende al Futsal Cobà

E così, in una cornice imponente come quella del PalaSavelli, sono Bagalini e soci a festeggiare l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia

Le immagini del match

Non è bastata ai biancoverdi di Fabio Carletti una prova eroica, arcigna in fase difensiva e tatticamente molto accorta per restare indenni dinanzi al potenziale degli sharks. E così, in una cornice imponente come quella del PalaSavelli, sono Bagalini e soci a festeggiare l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia, imponendosi 3-0 sui dorici. Cus Ancona che deve rinunciare a Qorri e Zizzamia con Gallozzi al rientro dopo tre mesi.

Partono forte, come prevedibile, i padroni di casa e sulle ali di un ispiratissimo Giacomo Lamedica riescono subito a portarsi in vantaggio. Gli anconetani tentano di organizzare una reazione ma sia Belloni che De Sousa vengono arginati dalla retroguardia sangiorgese e da un Diego Moretti versione guardiano. Il raddoppio porta la firma di Mauricio Paschoal, bravo a mandare le squadre al riposo sul 2-0. Nella ripresa il copione non cambia con il Futsal Cobà a fare la partita e il Cus Ancona che, difendendosi in modo aggressivo, non ha rinunciato a costruire occasioni da goal. Il punto finale sul match lo mette Sgolastra, realizzando il 3-0 che spedisce gli sharks a Padova per le Final Eight. Gli anconetani escono comunque tra gli applausi per la prestazione offerta e ora, tra sette giorni, si appresteranno ad affrontare in casa la capolista del campionato Tenax Castelfidardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento