Cosma Vela, il cuore non basta: le doriche sconfitte con onore dalla Sis Roma

Pallanuoto A1 femminile, la squadra di Milko Pace deve arrendersi alle vicecampionesse d'Italia (5-14): zero punti dopo 4 giornate, ma il coach Pace vede segnali di crescita

Un duello della partita tra Cosma e Sis Roma

Cosma Vela Ancona sconfitta dalla Sis Roma ma a testa alta. Nell'anticipo infrasettimanale del 4° turno di campionato di A1 femminile, le anconetane rimediano la quarta sconfitta uscendo sconfitte 5-14 dal Passetto, ma stavolta, pur di fronte alle vicecampionesse d'Italia, giocano una buona partita, se si esclude il secondo tempo in cui la Sis Roma dilaga e mette le mani sul match.

Buona l'intensità difensiva, buono il pressing, così come la concentrazione e l'attenzione mostrate dalle ragazze di Milko Pace che non mollano sino alla fine, anche con il risultato già compromesso e largamente favorevole alle romane. Doriche in acqua con la bomber Elena Altamura a mezzo servizio, in fase di recupero dall'infortunio al gomito, romane senza l'azzurra italo-brasiliana Izabella Chiappini. Il primo tempo è una bella altalena di emozioni: passa in vantaggio la Sis con la Picozzi, pareggia in contropiede la Ivanova, ancora avanti la Sis con la Avegno, Cosma di nuovo in parità con la Ivanova, quindi due reti della Galardi per il 2-4 del primo intervallo. Nel secondo tempo il break decisivo e mortifero delle romane, che trovano il bersaglio 5 volte in altrettanti minuti, tre volte consecutive con la Avegno e poi con Sinigaglia e Storai. Si arriva al cambio di campo sul 2-9, ma la Cosma prosegue la sua volenterosa prova: incassa il gol della Di Claudio, poi accorcia con le reti delle mancine Stankovianska e Ferretti (4-10) e subisce negli ultimi due minuti del periodo altri due gol, dalla Tabani e dalla Tori. Ultimo parziale con le due marcature della Galardi - poker per l'azzurra di Prato in forza alla Sis - e gol conclusivo della Quattrini. Per Milko Pace, nonostante la squadra sia ancora a zero punti, segnali incoraggianti e di crescita in vista dei prossimi appuntamenti.

Il tabellino: 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cosma Vela Ancona-Sis Roma 5-14
(2-4, 0-5, 2-3, 1-2)
COSMA VELA ANCONA: Borghetti, Strappato, Ivanova 2, Santini M., Ferretti 1, Fiore, Vecchiarelli, Stankovianska 1, Santini S., De Matteis, Altamura, Quattrini 1, Andreoni. All. Pace
SIS ROMA: Sparano, Tabani 1, Galardi 4, Avegno 4, Motta, Iannarelli, Picozzi 1, Sinigaglia 2, Nardini, Di Claudio 1, Storai 1, Tori, Brandimarte. All. Capanna.
ARBITRI: Castagnola e Pascucci.
NOTE: uscita per limite di falli Strappato nel quarto tempo: sup. num. Vela 0/3 + un rigore sbagliato e Sis 6/8 + un rigore realizzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento