rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Calcio

Settore Giovanile e Scolastico, festa ad Ascoli Piceno con la Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale

Nella Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità, la Figc Marche ha voluto consolidare la collaborazione con il DCPS con l’obiettivo di sviluppare ulteriormente l’attività nel territorio, nel percorso dedicato al progetto Calcio Integrato

Sabato 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità, DCPS e Settore Giovanile e Scolastico hanno aderito all’iniziativa organizzata allo stadio Monterocco di Ascoli Piceno in occasione della seconda giornata del campionato Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale. Le squadre che partecipano al Torneo marchigiano sono 6: Anthropos, Esplora, Polisportiva Borgosolesta, Montepacini, Calcio Castelfidardo e Union Picena. Nel consolidare la collaborazione con la Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale, il Settore Giovanile e Scolastico ha avviato un percorso di condivisione e collaborazione dedicato alle persone con disabilità, a partire dai più giovani, con l’obiettivo di sviluppare sempre meglio e con maggiore ramificazione l’attività nel territorio nel percorso dedicato al progetto Calcio Integrato. Il Settore Giovanile e Scolastico della Figc Marche era presente all’evento con l’Ufficio Stampa e con la referente del Calcio Integrato Laura Grandinetti.

La Federazione Italiana Giuoco Calcio ha voluto promuovere questa importante giornata attraverso una campagna di sensibilizzazione lanciando un messaggio molto importante: “La LND sostiene la Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità, una ricorrenza proclamata dall’ONU con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’inclusione e la difesa dei diritti delle persone con disabilità obiettivi fondanti della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della Figc”. Più di 100 squadre e quasi 2000 atleti paralimpici sono scesi in campo in contemporanea in tutta Italia, promuovendo lo slogan ufficiale della DCPS: “Il calcio è di tutti” per celebrare insieme questa giornata dedicata all’inclusione e ad un mondo senza barriere.

Presente alla manifestazione di Ascoli Piceno Ivo Panichi, Presidente del Comitato Regionale LND Marche: «Il Comitato Regionale si sta impegnando per fare in modo che questa attività si estenda anche alla parte centro-nord della nostra regione – ha detto - il movimento è in espansione a livello nazionale e regionale e speriamo che altre società possano avvicinarsi». Al termine delle gare, che nonostante le condizioni climatiche non favorevoli hanno visto sugli spalti numerose presenze in termini di pubblico, giocatori e famiglie si sono ritrovate per un terzo tempo all’insegna del fair play e della convivialità. Di seguito i risultati delle gare:

Calcio Castelfidardo-Anthropos 1-11
Borgosolesta-Esplora 1-1
Montepacini-Union Picena 8-0
Union Picena-Borgosolesta 1-5
Calcio Castelfidardo-Montepacini 3-3
Esplora-Anthropos 3-13

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settore Giovanile e Scolastico, festa ad Ascoli Piceno con la Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale

AnconaToday è in caricamento