rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Calcio

Pasqui spezza il sogno dei Portuali: il Chiesanuova va in Eccellenza

Beffardo epilogo per i dorici nello spareggio di Jesi: a pochi minuti dai supplementari, arriva la rete dei biancorossi che con un fulmineo contropiede sbloccano il punteggio e conquistano la promozione

Si conclude con la più classica delle beffe l’avventura dei Portuali nella stagione 2021/2022. L’epilogo più amaro si consuma al “Carotti” di Jesi, nello spareggio per l’Eccellenza, che premia il Chiesanuova ad una manciata di minuti dai tempi supplementari, e condanna i Dockers che si limitano quindi solo ad accarezzare il sogno del salto di categoria, a coronamento di una stagione da incorniciare, cominciata da neopromossa in Promozione. Ed impreziosita dal secondo posto in regular season a cui hanno fatto seguito le due meritate vittorie nei play-off del Girone A.

Caldo e tensione per l’importanza in palio a caratterizzare la sfida decisiva, che metteva sul piatto l’ultimo pass disponibile per prendere posto nella griglia del principale campionato dilettantistico regionale. La prima frazione parte con le formazioni che citofonano una volta al portone dell’area avversaria: prima De Marco, che alza troppo la mira, poi sul versante opposto Gonzalez il cui traversone taglia l’area pericolosamente ma nessuno è puntuale all’appuntamento col tap-in. Prima del duplice fischio ancora Chiesanuova: al 40’ Iommi di testa su corner di Mongiello non inquadra lo specchio, ci riesce invece al 42’ Bonifazi ma Tavoni è attento e respinge.

Ripresa coi Portuali subito pericolosi: al 52’ Marzioni è defilato sull’imbeccata di Sassaroli, prova comunque a calciare ma non trova il bersaglio. Ancora due fiammate a metà tempo, quando un lanciato Gonzalez viene anticipato dall’uscita di Tavoni e dall’altra parte Mascambruni su punizione chiama Tavol all’intervento. Cala il ritmo, affiora la stanchezza, al minuto 81 il neo entrato Pasqui può concludere da posizione invitante ma la sfera si perde oltre la traversa. Sembra finita, la sagoma dell’extra time ha contorni ben definiti, ma al minuto 88 prende forma il colpo di scena che proietta il Chiesanuova in Paradiso: Portuali sbilanciati, Campana fa galoppare in campo aperto Pasqui, che supera Tavoni e deposita in rete il pallone dell’1-0. Sette minuti di recupero e di speranza per i dorici, che attaccano a testa bassa: lob di Gasparini su cui Pedol non si fa sorprendere, doppia mischia furibonda su altrettanti tiri dalla bandierina, ma finisce così. Coi biancorossi ad esultare, ed i Portuali legittimamente a testa alta, ma solamente vicini a piazzare la ciliegina sulla torta di una stagione da protagonisti assoluti.

Il Tabellino:

CHIESANUOVA – PORTUALI ANCONA 1-0 (0-0 p.t.)

CHIESANUOVA: Pedol, Rapaccini, Iommi, Tanoni, Ortolani, Monteneri, Paniconi, Morettini, Bonifazi (64’ Pasqui), Mongiello (67’ Campana), Gonzalez. All. Migliorelli

PORTUALI ANCONA: Tavoni, Rinaldi (92’ Polidori), Ribichini, Remedi (73’ Moretti), Santoni, Gasparini, Marzioni (87’ Lanari), Sassaroli, Gioacchini, Mascambruni (88’ Lucci), De Marco. All. Ceccarelli

ARBITRO: Giorgiani (PU)
ASSISTENTI: Allievi (San Benedetto del Tronto), Amorello (PU)
RETE: 88’ Pasqui

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqui spezza il sogno dei Portuali: il Chiesanuova va in Eccellenza

AnconaToday è in caricamento