rotate-mobile
Calcio

Fabriano Cerreto, crisi senza fine: l'Urbino passa all'Aghetoni

I "cartai" incassano la sesta sconfitta consecutiva: dopo un ottimo primo tempo, prestano il fianco alla rimonta ospite che con le reti di Innocenti e Russo portano a casa l'intera posta in palio

Niente cambio di rotta, niente passi in avanti in una classifica ancora deficitaria. Il Fabriano Cerreto incappa nella sesta sconfitta consecutiva, andando al riposo in vantaggio ma soffrendo della seconda metà di gara la pressione dell’Urbino che riesce, nei minuti finali, ad intascare i tre punti. Ed anche ad allungare la striscia di risultati utili, cominciata a fine settembre dopo l’unico passo falso in campionato (1-0 sul campo dell’Azzurra Colli).

Partono meglio i ducali, che al 7’ si rendono pericolosi con Russo ben imbeccato da Montesi ma è Santini a salvare la porta dei “cartai”. Ancora Urbino prima di metà tempo, con Morani e Montesi che non inquadrano lo specchio della porta ed il secondo tentativo di Russo che questa volta si vede rimpallare il tiro. Cresce alla distanza il Fabriano, che nel finale di tempo trova la rete del vantaggio grazie al diagonale vincente di Crescentini, il quale sfiora addirittura il raddoppio poco prima del duplice fischio, ma con Stafoggia in uscita è il palo a negare il gol del raddoppio. La ripresa è nettamente tinta di gialloblù: al 49’ è ancora Russo, tra i più intraprendenti, a cercare la porta ma Santini risponde presente, mentre al 62’ il pallone buono è sui piedi di Lombardi il quale, però, alza troppo la mira.

La gara cambia volto al 68’: Innocenti, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Dalla Bona, colpisce una prima volta di testa, e sulla respinta è lesto a trovare il tap-in che ristabilisce l’equilibrio. Il Fabriano accusa il colpo, viene salvato da Santini al 74’ – provvidenziale l’intervento su Esposito – e dal palo al minuto 81. L’epilogo sfavorevole per i cartai prende comunque forma: all’85’ una sventola dalla distanza di Russo fa terminare il pallone sotto l’incrocio dei pali, permettendo ai gialloblù di centrare la quarta affermazione esterna in campionato e di agganciare in seconda posizione il Valdichienti Ponte.

I Tabellini:

FABRIANO CERRETO-URBINO 1-2 (1-0 p.t.)

FABRIANO CERRETO: Santini, Stortini, Mulas, Carmenati, Lucarino, Lispi, Barilaro (67’ Bartilotta), Nunzi, Gubinelli (77’ Paoletti), Magnanelli, Crescentini. All. Destro

URBINO CALCIO: A. Stafoggia, Nisi, Moricoli, Dalla Bona, Fiorentini, Magnani, Morani, Calvaresi, Innocenti (68’ Esposito), Russo, Montesi (58’ Lombardi). All. Ceccarini

ARBITRO: Barbatelli (MC)
ASSISTENTI: Poentini (PU), Serenellini (AN)
RETI: 37’ Crescentini, 68’ Innocenti, 85’ Russo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabriano Cerreto, crisi senza fine: l'Urbino passa all'Aghetoni

AnconaToday è in caricamento