rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Calcio

Fabriano Cerreto, in panchina torna Stefano Tiranti

I cartai, dopo la retrocessione in Eccellenza, ripartono dal tecnico che ha pilotato la squadra in Promozione dalla Prima categoria nel campionato 2013/2014

Conclusa la stagione con la retrocessione diretta dall’Eccellenza, il Fabriano Cerreto decide di ripartire affidando il ruolo di nocchiere ad una vecchia conoscenza dell’ambiente. Mentre si prosegue nel monitorare la situazione legata ad un possibile recupero della categoria mediante ripescaggio, ipotesi però che continua col passare dei giorni a restare tale senza conferme in merito, la dirigenza comunica che sulla panchina siederà mister Stefano Tiranti, tecnico di esperienza e già allenatore biancorossonero dal 2005 al 2009 e autore della promozione dalla Prima Categoria alla Promozione nel 2013-14.

«E’ un momento di ricostruzione dopo alcune stagioni negative – afferma mister Tiranti – ed il lavoro da fare è tanto. Costruiremo una squadra preferibilmente locale, con un’anima del posto e con attaccamento. Lavoreremo con i ragazzi giovani che abbiamo già a disposizione e saranno l’anima del nostro gruppo 2023-24. E’ una sfida che non mi spaventa, c’è da aprire un nuovo ciclo e lo farò in una squadra che sento mia, essendo un fabrianese adottivo. Voglio aiutare società e giocatori a ripartire: lo staff sarà interamente di Fabriano e attaccato alla causa. Costruire un’identità di squadra è il primo obiettivo: come giocheremo, dove arriveremo, per cosa lotteremo, lo valuteremo con il passare dei mesi. E’ giusto mettersi in gioco, i rischi fanno parte della circostanza. Se qualche fabrianese ha voglia di essere utile alla nostra causa, la porta è aperta. Vogliamo ripartire dalla gente della nostra città – conclude il tecnico – e vogliamo essere la squadra di Fabriano».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabriano Cerreto, in panchina torna Stefano Tiranti

AnconaToday è in caricamento