rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Castelfidardo, al 96' un pari beffa dal sapore...Strano

Nel derby casalingo contro il Tolentino, I fidardensi raggiunti sull'1-1 all'ultimo minuto di recupero dall'inzuccata del trentaduenne centrocampista dei cremisi, che avevano anche fallito nel primo tempo un penalty

Si materializza al termine di un lunghissimo recupero la beffa per il Castelfidardo. Un colpo di testa di Strano, al 96’, permette al Tolentino di acciuffare il pareggio al “Mancini”, quando ormai squadra e tifosi biancoverdi pregustavano già la vittoria nel secondo derby consecutivo.

Pronti via e si inizia con Cardinali il cui sinistro è già in temperatura ma non trova lo specchio della porta. Il Tolentino comincia a riempire il taccuino delle note di cronaca con una rovesciata di Tortelli al quarto d’ora (fuori bersaglio) ed al 23’ con una combinazione Capezzani-Padovani, tiro di quest’ultimo che Demalija intercetta senza esitare. Si arriva così al minuto 41 ed il punteggio si sblocca: Mataloni fugge sulla corsia sinistra e da posizione defilata trova una sorta di tiro cross potentissimo che fa terminare il pallone sotto l’incrocio dei pali per l’1-0 Castelfidardo. Prima del riposo, il Tolentino ha la più ghiotta delle opportunità per riportarsi subito in parità: contatto in area Bracciatelli-Nonni, sanzionato dall’arbitro con la massima punizione. Calcia Padovani che alza decisamente troppo la mira e si va così negli spogliatoi con i padroni di casa ancora in vantaggio.

Il secondo segmento di gara si rivela più avaro di emozioni, anche per le condizioni climatiche e del terreno di gioco che non hanno aiutato i ventidue in campo. Da annotare al 67’ un insidioso traversone di Severini che viene messo in corner da Demalija ed al 73’ il guizzo di Braconi, che al termine di una ripartenza fallisce la rete per pochi centimetri su assistenza di Mataloni. Ancora Castelfidardo, ancora in contropiede al 90’, con l’invito di Bracciatelli per Rizzi che da posizione favorevole sbaglia il 2-0 complice la provvidenziale deviazione di Bucosse. Sembra finita, ma all’ultimo giro di lancette prima del triplice fischio finale è Strano a pescare il jolly, sotto forma di colpo di testa vincente che fissa il punteggio sull’1-1 finale.

Il Tabellino:

CASTELFIDARDO – TOLENTINO 1-1 (1-0 p.t.)

CASTELFIDARDO: Demalija, Morganti, Baraboglia, Gega, Mataloni (84’ Rizzi), Marcelli (73’ Hoxha), De Cesare, Fermani (59’ Palladini), Bracciatelli, Braconi (84’ Murati), Cardinali (73’ Kurti). All. Manoni

TOLENTINO: Bucosse, Bonacchi, Nonni, Strano, Salvatelli (63’ Cicconetti), Tortelli, Miccoli, Mengani (63’ Moscati), Severini, Capezzani (71’ Zammarchi), Padovani. All. Mosconi

ARBITRO: Giordano (Grosseto)
ASSISTENTI: Galieni (AP), Moretti (San Benedetto del Tronto)
RETI: 41′ Mataloni, 96′ Strano

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfidardo, al 96' un pari beffa dal sapore...Strano

AnconaToday è in caricamento