rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Morsucci fa gioire il Barbara e lascia il Fabriano fermo al palo

La rete che decide il confronto arriva al tramonto della prima frazione, e condanna i cartai al secondo 0-1 consecutivo

Seconda sconfitta di misura in due giornate per il Fabriano Cerreto, che dopo il passo falso casalingo contro il S.Orso cede al Barbara Monserra. Padroni di casa che passano nel giro di lancette conclusivo della prima metà di gara prendendo tre punti e mantenendo nel contesto inviolata la porta, dopo lo 0-0 di sette giorni fa di Pesaro contro il Vismara.

Pronti via e dopo cinque minuti nel taccuino finiscono già due occasioni da rete: al 2’ il colpo di testa di Zuppardo su centro di Barilaro non inquadra il bersaglio, al 5’ la risposta dei padroni di casa con Calcina fermato a due passi dalla porta al momento di correggere in rete il cross basso di Brega. Ancora Fabriano al quarto d’ora con Zuppardo che prima cicca il tiro in area, poi riesce quasi a bruciare sul tempo Palazzo al momento del rinvio coi piedi con l’estremo difensore del Barbara Monserra che riesce a disimpegnare. Col passare dei minuti è però la squadra di casa a crescere: al 26’ Calcina pecca di altruismo porgendo a Morsucci anziché concludere e l’azione sfuma, poi al 33’ si mette in proprio ma la sua conclusione fa terminare la sfera sopra la traversa. Comincia a piovere ed a grandinare, ma si vede la prova generale del gol al 36’ con Brega che gonfia la rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco, poi poco prima prima del duplice fischio è Morsucci a trovare la via del gol sbloccando il punteggio.

Dopo l’intervallo è il Fabriano Cerreto, alla ricerca della rete del pareggio, ad alzare il ritmo ed avanzare il baricentro ed al 60’ costringe Palazzo a deviare la sfera in corner sul tentativo di Ciacci. Il ritorno della pioggia allenta ulteriormente il campo, i cartai spingono a si rendono pericolosi con Tizi al 77’ (palla fuori di poco) ma concedono metri ai gialloblù che graffiando in contropiede. Su una ripartenza è Cucchiararo ad immolarsi rimediando il rosso che lascia il Fabriano in dieci. Dentro il secondo portiere Bruni per gli ospiti, subito attento sulla conclusione di Calcina. L’ultimo squillo è su un calcio piazzato di Tizi, ma Palazzo fa buona guardia ed il Barbara Monserra festeggia l’esordio casalingo in campionato intascando l’intera posta in palio.

Il Tabellino:

ILARIO LORENZINI-FABRIANO CERRETO 1-0 (1-0 p.t.)

ILARIO LORENZINI BARBARA MONSERRA: Palazzo, Coltorti, Giobellina, Carbone (19’ Federici), Omenetti, Serpicelli, Morsucci, Calcina, Brega (75’ Ubertini), Nardone (58’ Mastri), Castignani. All. Mancini

FABRIANO CERRETO: Cucchiararo, Poeta (80’ Bruni), Corazzi, Cicci, Stortini, Lispi, Barilaro (58’ Ciacci), Carmenati (69’ Genghini), Zuppardo, Tizi, Gubinelli (46’ Crescentini, 90’ Pataracchia). All. Tiranti

ARBITRO: Bardi (MC)
ASSISTENTI: Baldisserri (PU), Tidei (FM)
RETE: 45’ Morsucci

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morsucci fa gioire il Barbara e lascia il Fabriano fermo al palo

AnconaToday è in caricamento