rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Calcio

Benigni avverte il Cus: «A Porto San Giorgio vietato sbagliare»

La formazione dorica attesa da un derby in trasferta. Benigni indica la via: «Dovremo cercare di sbagliare il meno possibile cercando di capitalizzare al massimo le occasioni che ci verranno concesse»

Smaltita la delusione per la sconfitta rimediata nei minuti finali contro la Fenice Venezia Mestre, il Cus Ancona C5 è tornato ad allenarsi in vista della trasferta sul campo del Porto San Giorgio.
A fare il punto della situazione in casa degli universitari Alessandro Benigni, la cui analisi non può che iniziare dalla gara persa in casa sabato contro la Fenice Venezia: «Per come sono andate le cose – commenta - c’è tanto rammarico ma anche la consapevolezza che anche noi possiamo dire la nostra. Contro la Fenice siamo andati molto bene nel primo tempo, sul 2-1 siamo andati al riposo ma potevamo segnare altri gol. Alla ripresa delle ostilità la squadra ha trovato ancora la via del gol, portandosi sul 3-1 e dà li in poi ci siamo smarriti dando campo ai nostri avversari. Direi che fino al 3-1 ho visto il bello del Cus Ancona, poi però forse per paura ma anche per un certo appagamento ci siamo accontentati e questo è stato il brutto della nostra prestazione. La cosa ci servirà da lezione».

Cus Ancona che sabato pomeriggio sarà di scena sul campo del Porto San Giorgio: «E’ una partita per noi molto difficile, visto il valore di questa squadra che ogni anno arriva ad un passo dal vincere il campionato di serie A2. In trasferta per il momento non siamo andati bene, anche per il fatto che il calendario ci ha messo di fronte sfide con formazioni di alta classifica. Il Porto San Giorgio senza dubbio ha una rosa di qualità dove non mancano giocatori in grado di fare la differenza in qualsiasi momento. Pur senza nascondere le difficoltà che andremo ad affrontare, dovremo cercare di sbagliare il meno possibile cercando di capitalizzare al massimo le occasioni che ci verranno concesse».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benigni avverte il Cus: «A Porto San Giorgio vietato sbagliare»

AnconaToday è in caricamento