Eccellenza a ostacoli, nuovo caso di Covid: rinviata un'altra partita di Coppa

Dopo Sangiustese, Urbino e Montefano si ferma anche l'Atletico Ascoli: scendere in campo in queste condizioni è sempre più complicato

Foto di repertorio

Ennesimo caso di Covid in Eccellenza. Stavolta è l’Atletico Ascoli a fermarsi, dopo Sangiustese, Urbino e Montefano.

«L’Atletico Ascoli comunica che è stato evidenziato un caso di positività al Covid-19 in relazione a un membro dello staff tecnico Piceno - informa la società -. Secondo le direttive federali e ministeriali si è provveduto a isolare il soggetto in questione. Tutti gli altri membri dello staff e del gruppo squadra, come da protocollo e normativa federale, saranno sottoposti a tutti i controlli del caso».

Di conseguenza, la Figc Marche ha subito disposto il rinvio del derby Atletico Azzurra Colli-Atletico Ascoli di Coppa d’Eccellenza in programma domani, così come Montefano-Valdichienti. In campionato, erano già state rinviate due gare della Sangiustese (contro Urbania e Anconitana), il derby tra Urbino e Urbania e il match Montefano-Vigor Senigallia. Insomma, scendere in campo all’epoca del Coronavirus è sempre più difficile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento