menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Covid irrompe nel calcio, giocatori in quarantena: partita rinviata in Eccellenza

Caso positivo alla Sangiustese, annullata la gara con l'Urbania: a rischio anche quella del 18 ottobre con l'Anconitana

Il Covid s’insinua nel campionato di Eccellenza. C’è la prima partita rinviata: è Urbania-Sangiustese, originariamente in programma per domenica 11 ottobre.

Nove giocatori della Sangiustese, infatti, sono in quarantena dopo che uno di loro è risultato positivo al tampone: la misura è stata disposta dalla All di Civitanova dopo la segnalazione. Per lo stesso motivo era già stata annullata la gara di Coppa di mercoledì scorso tra Sangiustese e Grottammare. E' a forte rischio anche la partita Sangiustese-Anconitana, in programma domenica 18 ottobre per la quarta giornata del campionato di Eccellenza: la società calzaturiera, priva di 9 titolari in quarantena, ha chiesto infatti di far slittare pure la gara con i dorici, ma la Figc ancora non si è espressa.

Il calcio marchigiano è nel caos. Dalla Promozione in giù, decine di squadre hanno sospeso gli allenamenti in vista dell’inizio dei campionati che, a questo punto, è in forte dubbio. Diverse società hanno scritto al numero uno della Figc Marche, Paolo Cellini, per invocare chiarimenti. Ma risposte certe, al momento, ancora non ci sono.

Calcio e Covid, rinviata una gara di Coppa 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento