Sport

Di Ceglie, Bussi e Cognigni fanno volare l'Ancona: Lucchese travolta 3-0

I biancorossi hanno trovato la vittoria dopo tre pareggi consecutivi. Al "Del Conero" bella prestazione per la squadra di Cornacchini che ha proposto un bel gioco per tutti i 90 minuti. A decidere la sfida le reti di Di Ceglie nel primo tempo e di Bussi e Cognigni nei minuti finali della ripresa

Le immagini del match

ANCONA - L'Ancona cerca una vittoria che manca ormai da tre giornate. Per i dorici nelle ultime tre uscite sono arrivati altrettanti pareggi. Cornacchini non cambia modulo e sceglie il solito 3-5-2. In difesa spazio a Paoli, Radi e Parodi. Centrocampo formato da Di Ceglie, Hamlili e Casiraghi centrali, con Pedrelli e Cazzola ai lati. In avanti spazio alla coppia Libertazzi-Cognigni.

CRONACA.  Primo tempo spettacolare quello visto al "Del Conero". Ancona in grande spolvero fin dai primi minuti di gioco. Pronti via, dopo appena 20 secondi, Hamlili sfiora la rete del vantaggio con un bellissimo sinistro al volo dal limite dell'area. Dorici subito propositivi, con un pressing alto che mette in seria difficoltà la mediana della Lucchese. Al quarto minuto di gioco vantaggio per i padroni di casa: gran cross dalla destra di Cazzola (il migliore dei suoi), colpo di tacco di Cognigni che trova la parata di Mengoni. Sulla respinta va Di Ceglie che batte l'estremo difensore ospite. Dorici subito in vantaggio. L'Ancona gioca bene, chiude tutte le linee di passaggio e crea parecchi grattacapi alla Lucchese fruttando al meglio la fascia destra con un Cazzola in grande forma. Dopo un tentativo maldestro di Terrani ecco l'occasione del raddoppio per l'Ancona: disimpegno sbagliato di Mengoni che manda la sfera sui piedi di Di Ceglie. Il centrocampista dorico tenta il pallonetto dai 25 metri con la palla che centra in pieno la traversa. Passano due minuti ed ecco che arriva la prima occasione per gli ospiti: l'incontenibile Terrani si libera di Hamlili a metà campo, poi si invola verso la porta di Lori e lascia partire un destro secco dal limite dell'area con la palla che sbatte sul palo interno ed esce alla sinistra di un immobile Lori. L'Ancona però non trema e dopo dieci minuti va vicinissima al raddoppio: Libertazzi tutto solo davanti a Mengoni spara addosso al portiere, dopo l'assist di tacco di Cognigni. Al 34' primo cambio per gli ospiti: Baldini manda in campo Palomeque che subentra al posto di Lorenzin, che pochi minuti prima aveva rischiato il secondo giallo con un placaggio su Libertazzi. Prima del triplice fischio finale seconda occasione da rete per gli ospiti:  Pozzebon si trova tu per tu con Lori. L'attaccante della Lucchese però perde l'attimo per la conclusione facendosi rimontare dalla difesa biancorossa. Dopo un minuto di recupero l'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Partita bella ed equilibrata. Dopo un buon inizio dell'Ancona, nella seconda parte di primo tempo la Lucchese è venuta fuori riuscendo a creare anche un paio di occasioni pericolose.

RIPRESA. Entrambe le squadre scendono i campo con gli stessi effettivi del primo tempo. I ritmi di gioco però sono ben diversi da quelli visti nella prima frazione. Al 7' minuto primo cambio per l'Ancona: Bambozzi prende il posto di Libertazzi. Primo sussulto della ripresa arriva al minuto 10: episodio dubbio nell'area di rigore dell'Ancona: Radi buca l'intervento con la sfera che gli rimbalza sulla mano. L'arbitro decide che l'intervento è involontario e lascia proseguire. Vibranti le proteste degli ospiti, con il direttore di gara che espelle due uomini della panchina bianconera. Al 15' altra occasione per l'Ancona: è Cognigni questa volta ad avere sul destro la palla del 2-0, ma tutto solo davanti a Mengoni si fa ipnotizzare dall'estremo difensore ospite che devia la sua conclusione. Il match ora torna piacevole come nei primi 45 minuti. Minuto 20: secondo cambio per gli ospiti che sostituiscono Calcagni con Bragadin. La Lucchese alza la linea difensiva e si affida alle scorribande in avanti dell'ottimo classe '94 Terrani, autentico spauracchio per la difesa guidata da capitan Paoli. Si fa vedere anche Casiraghi, fino ad ora un pò in ombra che al 25' porta a spasso la retroguardia della Lucchese, entra in area ma non trova l'attimo per la battuta vincente, facendosi rimontare dalla retroguardia bianconera. Cornacchini effettua il secondo cambio con Di Dio che prende il posto di Cazzola. Ora le squadre, complice la stanchezza sembrano meno lucide e si allungano pericolosamente. Baldini effettua il terzo cambio mandando in campo Botta al posto di Nolè. A cinque minuti dalla fine terzo cambio anche per Cornacchini: Bussi prende il posto di Casiraghi. Dopo appena un minuto dal suo ingresso Bussi trova la rete del raddoppio: cross dalla destra di Pedrelli con il neo entrato che si fa trovare libero sul secondo palo e batte l'incolpevole Mengoni. Nel recupero arriva anche il 3-0 con Cognigni che colpisce splendidamente di testa su cross di Di DIo e batte Mengoni.

Dopo tre minuti di recupero l'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Bella vittoria per l'Ancona che conquista i tre punti dopo tre pareggi consecutivi. Ora la classifica vede i dorici salire a quota 39 punti ed avvicinare la Maceratese al terzo posto. Per la Lucchese invece risultato forse fin troppo pesante, dopo aver comunque creato alcune occasioni da goal importanti. Per l'Ancona prossimo match sabato prossimo in trasferta contro il Savona.

TABELLINO MATCH  ANCONA-LUCCHESE 

ANCONA 1905 (3-5-2): Lori, Parodi, Pedrelli, Di Ceglie, Paoli, Radi, Cazzola, Hamlili, Cognigni, Casiraghi, Libertazzi. 
A disp: Polizzi, Di Sabatino, Gelonese, Bambozzi, Velocci, Salsiccia, Bussi, Montagnoli, Adamo, Di Dio.
All: Cornacchini

LUCCHESE (4-3-1-2): Mengoni, Altobello, Benvenga, Espeche, Lorenzini, Monacizzo, Calcagni, Botta, Pozzebon, Terrani, Meritato.
A disp: Di Masi, Maini, Ashong, Melli, Palomeque, Nottoli, Marchesi, Nolè, Bianconi, Bragadin, Ferrara.
All: Baldini Francesco

AR­BI­TRO: Mas­si­mi di Ter­mo­li (Sca­tra­gli-Or­lan­do). (and. 2-1)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Ceglie, Bussi e Cognigni fanno volare l'Ancona: Lucchese travolta 3-0

AnconaToday è in caricamento