Sport

Ancona 1905, Luca Parodi: «Rialziamo la testa, col Prato possiamo vincere»

Parla così il calciatore biancorosso Luca Parodi dopo le due sconfitte consecutive subite dell'Ancona. Tuttavia il giocatore biancorosso pensa positivo e, anzi, è convito che la prossima gara con i toscani possa essee quella del riscatto

Luca Parodi

Bisogna rialzare la testa e lavorare sul campo cercando di fare il meglio possibile: non servono tante parole, bisogna fare il possibile per riportare una vittoria in casa e sabato dobbiamo fare una prestazione positiva con il Prato. Con loro sarà una gara con parecchie insidie. Non è la stessa squadra che abbiamo affrontato nella prima giornata e credo che alla fine si possa far bene ma dobbiamo concentrarci al massimo e restare sereni». Parla così il calciatore biancorosso Luca Parodi dopo le due sconfitte consecutive subite dell'Ancona. Tuttavia pensa positivo e, anzi, è convito che la prossima gara con i toscani possa essee quella del riscatto. «Negli allenamenti ho notato l’atteggiamento giusto dei miei compagni, quello che ci vuole dopo queste due sconfitte. Non deve mancare la serenità e la squadra deve giocare con spensieratezza, senza troppe pressioni. Siamo una squadra che può ancora dire la sua, non molliamo». Eppure la squadra è passata dalla miglio difesa a prendere 5 gol in 3 gare. «Non parlerei di solidità smarrita. Siamo stati penalizzati da episodi e da qualche sventura nostra che nell’arco del campionato ci sta. Comunque credo che la difesa stia facendo la sua parte come tutta la squadra. In questo periodo abbiamo preso qualche goal in più ma non lo reputerei un segnale di allarme, solo un appunto per cercare di subire il meno possibile e prendere meno goal».

E il gol del 2016? «Forse è mancato l’episodio giusto che poteva sbloccare la partita, serve forse un po' di entusiasmo in più per fare qualche punto. Vorrei ricordare comunque che Siena e Teramo sono due squadre forti e importanti, non facili da battere. Faremo di tutto per raggiungere la salvezza e per cercare di trarre le migliori conclusioni al termine del campionato. Adesso non bisogna pensare ai playoff ma occorre concentrarsi sulla vittoria partita dopo partita. Dobbiamo pensare a far bene subito e fare più punti possibile».
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona 1905, Luca Parodi: «Rialziamo la testa, col Prato possiamo vincere»

AnconaToday è in caricamento