rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Altro

Pallamano Chiaravalle in...chiaroscuro: vince la maschile, femminile sconfitta

Successo in rimonta per la formazione di coach Guidotti sul campo del Casalgrande, sfortunato invece l'esordio stagionale per le ragazze di Fradi sconfitte in casa dall'Euromed Mugello

È una giornata dal sapore dolceamaro quella appena trascorsa dalla ASD Pallamano Chiaravalle, che sabato 16 ottobre si è imposta in rimonta per 28-30 sul campo del Modula Casalgrande in A2 maschile, ma ha sofferto in casa contro l’Euromed Mugello nella prima di campionato di A2 femminile, match chiuso 19-24 in favore delle toscane.

La partita di A2 maschile si preannunciava entusiasmante già prima del fischio di inizio, con entrambe le squadre a pari punti in classifica e tanta voglia guadagnare i due punti in palio. Casalgrande parte molto bene, rifilando quattro gol ai chiaravallesi, un distacco che rimarrà all’incirca identico per tutto il primo tempo, concluso 16-13 per gli emiliani. Ma è nella seconda frazione di gioco che la squadra di Mister Guidotti ricuce pian piano le distanze, arrivando sul 22-22 pari a 10 minuti dalla fine. Da qui per la prima volta Chiaravalle va in vantaggio, il portiere Vittorio Guidotti (autore di un’ottima prestazione) non fa rimpiangere l’assenza del titolare Ballabio. Si lotta punto a punto, a 30 secondi dalla fine con un gol di vantaggio, Samuele Tanfani si ritrova tra le mani il pallone del 28-30 per chiudere il match e non sbaglia.
«È stata una grande prestazione di tutto il gruppo - commenta il Presidente, Gianluca Maltoni - di chi si impegna sempre sia ad allenamento che in campo ogni settimana. A questi ragazzi va il mio più sentito ringraziamento».

Diversa la sorte della squadra di A2 femminile che, alla prima in casa contro Euromed Mugello, non riesce a trovare il ritmo giusto se non nei minuti finali e chiude 19-24. La partita (molto fisica con Mugello che prende anche un cartellino blu) ha visto un grande turn-over per la formazione marchigiana. Il primo tempo si conclude 9-12 per le ospiti poi, verso la metà del secondo tempo, blackout Chiaravalle con Mugello che ne approfitta e si porta addirittura a +10 gol (12-22). Chiaravalle reagisce e ricuce parzialmente lo strappo, ma al fischio finale la vittoria è delle toscane. La formazione di Mister Fradi, frutto dell’unione avuta in estate tra Chiaravalle e Cingoli, ha sicuramente ottime prospettive, ma al momento paga la poca esperienza di gioco insieme. I prossimi appuntamenti di campionato con la ASD Pallamano Chiaravalle sono domenica 24/10 in casa contro Follonica per la A2 maschile, e contro Cellini Padova per la A2 femminile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano Chiaravalle in...chiaroscuro: vince la maschile, femminile sconfitta

AnconaToday è in caricamento