Uscita Ovest, Ricciatti e Rubini (SEL): «Confermata insostenibilità del progetto»

Lo affermano l’On. Lara Ricciatti (Sinistra Italiana - Sel) e il consigliere comunale di Sel - Ancona Bene Comune Francesco Rubini

Il progetto dell'Uscita a Ovest

«La bocciatura del progetto dell’Uscita Ovest dal Porto di Ancona, da parte del ministro delle Infrastrutture, la dice lunga sulla scarsa sostenibilità del progetto su cui questa città ha perso inutilmente 30 anni di dibattiti, rinvii e bugie. Ci auguriamo che questa bocciatura possa finalmente riaprire un dibattito serio su un tema così importante per Ancona». Lo affermano l’On. Lara Ricciatti (Sinistra Italiana - Sel) e il consigliere comunale di Sel - Ancona Bene Comune Francesco Rubini, in merito alle recenti dichiarazioni del ministro Delrio sul progetto di infrastruttura della società Passante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ci piacerebbe che accanto alla bocciatura sulla sostenibilità economica del progetto - continuano - si accompagnasse una valutazione altrettanto netta sulla sua insostenibilità ambientale. Nessuno di noi è aprioristicamente contrario alla realizzazione di infrastrutture che possono far bene alla città, ma bisogna indirizzare risorse ed energie verso soluzioni più avanzate ed europee rispetto al classico trasporto su gomma, che comporta pesanti ricadute sulla città anche in termini di smog e qualità dell’aria. Questa giunta, come tutte le precedenti targate PD, ha sostenuto un progetto truffa da anni palesemente insostenibile da tutti i punti di vista. Si sono sgolati a difenderne le regioni e nel preparare surreali passerelle a politici e ministri, onorevoli e sottosegretari favorevoli all'insostenibile opera. Ora chiedano scusa e riconsegnino al capoluogo la possibilità di discutere del proprio futuro senza più bugie».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento