rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Politica

Guerra in Ucraina, il sindaco Mancinelli contro Putin: «Aggressione senza giustificazione»

Il sindaco Valeria Mancinelli: «Voglio esprimere la mia vicinanza alle comunità di origine ucraina da noi presenti, per l'apprensione con cui sicuramente staranno vivendo questo momento»

ANCONA - «L'aggressione della Russia all'Ucraina è feroce, cinica, priva di qualunque giustificazione». Lo scrive sulla sua pagina Facebook la sindaca di Ancona Valeria Mancinelli.

«Che l'Europa sia compatta nella condanna e che ognuno dichiari esattamente da che parte sta- aggiunge Mancinelli- Non è più tempo di ambiguità. Voglio esprimere la mia vicinanza alle comunità di origine ucraina da noi presenti, per l'apprensione con cui sicuramente staranno vivendo questo momento. Ma un attacco alla libertà e alla democrazia ci riguarda tutti, il mondo è uno e uno solo. La guerra all'Ucraina avrà ripercussioni devastanti su tutti noi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, il sindaco Mancinelli contro Putin: «Aggressione senza giustificazione»

AnconaToday è in caricamento