Un tavolo permanente per lo sviluppo turistico, la mozione della Lega

"Viviamo in un territorio dall’enorme potenziale turistico. Potenziale che purtroppo non è ancora stato compreso e sfruttato appieno"

Gruppo Lega

Il gruppo consiliare Lega porta in Commissione la sua idea di costituire un tavolo permanente per la stesura di un piano pluriennale per lo sviluppo e la valorizzazione del turismo nel territorio del Comune di Ancona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Viviamo in un territorio dall’enorme potenziale turistico. Potenziale che purtroppo non è ancora stato compreso e sfruttato appieno. Riteniamo sia dunque il momento di invertire la rotta, perché siamo convinti che il Turismo possa rappresentare una potente leva economica per il futuro della nostra città. Perciò, il 21 febbraio 2019 abbiamo protocollato una mozione, discussa il 22 marzo 2019 in V Commissione, per costituire finalmente un tavolo ad hoc che si potrà occupare di stendere un piano pluriennale per lo sviluppo e la valorizzazione del Turismo, nonché per svolgere, con regolarità e in modo coordinato varie attività, come ad esempio: attività di integrazione dei punti di vista, delle competenze e degli obiettivi delle realtà del settore istituzionale, del terzo settore e della promozione e commercializzazione turistica; definizione di una politica di Brand Territoriale; razionalizzazione, coordinazione e implementazione della comunicazione digitale di tutti gli attori del comparto turistico; ulteriore qualificazione del prodotto mediante azioni pubbliche per aumentare i servizi; differenziare l’offerta turistica attraverso eventi diversificati e focalizzati (in particolare eventi destagionalizzanti); arricchimento del prodotto attraverso una migliore integrazione con le altre realtà regionali; pianificazione strategica e analisi settoriale, magari in collaborazione con l’Università di Economia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento