Europee, Lista Tsipras: due candidati per “creare l’Europa dei popoli”

I candidati marchigiani della lista L'Altra Europa con Tsipras circoscrizione centro, sono Maria Nazzarena Agostini, sindaco di Appignano del Tronto e Roberto Mancini, docente di filosofia all'Università di Macerata

Sono due i candidati marchigiani della lista L'Altra Europa con Tsipras circoscrizione centro, che alle elezioni del prossimo 25 maggio cercheranno di conquistare un posto al Parlamento Europeo. Maria Nazzarena Agostini, sindaco di Appignano del Tronto e Roberto Mancini, docente di filosofia all'Università di Macerata già vicino al movimento degli insegnanti, dell'economia solidale e del volontariato. L'idea alla base delle candidature è quella di ricostruire il tessuto democratico, superare l'Europa delle oligarchie economiche per tornare invece a quella dei popoli. Ben chiari temi che i due candidati intendono portare a Bruxelles. «Intendo portare in Europa il disagio delle persone che sono strozzate dalla crisi economica e dal pareggio di bilancio che ingabbia i comuni e non consente la ripresa economica. Vorrei portare in Europa quello che è il diritto del cittadino piuttosto che soltanto dei mercati. Vorrei che l'Europa diventasse più dei popoli piuttosto che delle banche. La  politica economica esclude la democrazia e non permette ai cittadini di sentirsi parte di questa Europa» spiega il sindaco di Appignano del Tronto.

«I temi che porterò saranno sicuramente il cambiamento della politica economica. Vorremmo una Europa delle persone non di finanza e di mercati. Inoltre, il rilancio delle istituzioni democratiche affinché diventi possibile partecipare alla vita comune in Europa. Infine, i diritti dei giovani in modo che la scuola, l'università e l'occupazione siano concreti, reali. I giovani non devono essere sacrificati, né in Italia né in Europa» afferma il docente universitario di filosofia. Nelle Marche sono state raccolte circa 6400 firme per la lista L'Altra Europa con Tsipras, 220mila in tutta Italia.

Ci sono anche altri due marchigiani canditati però nelle circoscrizioni nord-est e nord-ovest: il giuslavorista di Ascoli Piceno Piergiovanni Alleva e l'economista Mauro Gallegati, docente alla facoltà di Economia all'Università Politecnica delle Marche.
Nelle prossime settimane, Nichi Vendola potrebbe fare tappa nelle Marche e quindi anche ad Ancona. A prescindere da come andranno le elezioni, L'altra Europa con Tsipras continuerà ad esistere, bisogna solo capire il modo date le associazioni, movimenti e altre realtà che ne hanno aderito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento