La piazza delle Palombare è costata di più: maggiorazione di quasi 100mila euro

Il conto è stato presentato dal consigliere della Lega Antonella Andreoli. Tutti i motivi della maggiorazione spiegati in aula dall'assessore insieme al futuro dei parcheggi

Foto di repertorio

La piazzetta delle Palombare è costata quasi 100 mila euro in più rispetto all’importo iniziale e il consigliere della Lega Antonella Andreoli ha chiesto il perché durante l’ultimo consiglio comunale. Un report sui costi, previsti e poi variati, ma anche un focus sul presente e sul futuro dei parcheggi ritenuti insoddisfacenti per le esigenze di residenti e commercianti. La risposta è arrivata dall’assessore alle manutenzioni Stefano Foresi, che ha letto in aula un documento inviato dall’assessore ai lavori pubblici Paolo Manarini assente per motivi personali. 

Costi e varianti

Il resoconto ha illustrato che il progetto esecutivo prevedeva un importo complessivo di 1.030.000 euro, di cui 780.359,57 per lavori e 249.640 per “somme a disposizione dell’amministrazione”. L’offerta al ribasso della ditta aggiudicataria aveva portato l’importo contrattuale a 645.578 euro più iva, ma dopo la perizia di variante la somma era salita a 737.016 euro: una maggiorazione di 91.437 euro. Una variazione dovuta a «modifiche non sostanziali alle opere previste nel primo progetto, finalizzate al miglioramento dell’opera e alla sua funzionalità». Nello specifico, si tratta di modifiche dovute al ritrovamento di sottostrutture «impossibili da individuare correttamente durante i sondaggi preliminari», maggiori opere richieste dai gestori dei servizi in merito a canalizzazioni e cavidotti, incremento delle opere di drenaggio, nuovo materiale per il livellamento dei piani della piazza. Altre modifiche sono legate a lavorazioni ex novo come l’aumento dello spessore della pavimentazione drenante per renderla carrabile su quasi tutta la piazza e installare temporanee attrezzature per feste e manifestazioni. L’aumento del costo è dovuto anche alla realizzazione di un vano tecnico per ospitare i contatori delle varie utenze e l’idrante, c’è poi l’ampliamento del marciapiede davanti al nuovo fabbricato voluto per «migliorare l’uso della cassetta dell’acqua e come luogo sicuro di attesa del bus». In ultimo c’è «l’integrazione dei giochi con siti ludici “campana e dama” realizzati nella pavimentazione drenante» e l’aggiunta di finiture di sedute circolari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I parcheggi 

La Andreoli ha sottolineato come il parcheggio della ditta “Cagnoni” risenta della mancanza di sufficienti posti auto. Il Comune ha risposto che, oltre ai 28 posti disponibili su via Cipolloni, sarà possibile realizzare altri 16 posti lungo la parallela via Amurri. I posti totali in zona diventerebbero dunque 44 che, sommati ai 26 della piazza porterebbero a 70 i posti fruibili. Tra via Barilatti e l’incrocio di via Amurri inoltre c’è l’ipotesi di realizzare ulteriori 100 posti: «qualora fosse verificata una dotazione insufficiente». 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

  • Party abusivo al porto, in consolle c'era pure il Dj: ora sono guai per il titolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento